Con il concept Wines of the World si brinda al graphic design

Richiami al paese di provenienza nel nuovo packaging dei vini 365 firmato Lavernia & Cianfuegos

Ogni Stato ha un simbolo, qualcosa di caratteristico che lo distingue dagli altri. Lavernia & Cianfuegos, studio di design spagnolo, si è inventato delle etichette uniche per ricoprire le bottiglie del brand 365, vendute nella catena Belga Delhaize. Il motivo rappresentato su ogni etichetta rimanda al paese di origine del vino contenuto al suo interno.

Protagonisti degli scatti sono niente meno che i tappi di sughero delle bottiglie. Un simpatico koala sta aggrappato ad una bottiglia Australiana, la stella di uno sceriffo brilla sulla bottiglia Californiana, mentre la proboscide di un elefante ne avvolge una proveniente dal Sud Africa. E così via, stato dopo stato.

Sul sito dell’agenzia che ha ideato il concept Wines of the World è possibile saperne di più: la scelta del tappo di sughero simboleggia l’umiltà, ben rappresentata da un prodotto di tutti i giorni, semplice da manipolare e in grado di diventare un elemento con cui giocare e creare. Il dettaglio che personalizza l’intera serie pur restandone il filo conduttore.

Una curiosità: tra le immagini scelte per rappresentare l’Italia, spicca anche un gladiatore!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?