Pinterest: le statistiche lo danno in calo?

Alcune ricerche darebbero la crescita del social network meno decisa dei mesi scorsi

Pinterest, il social network del 2012: sarà vero, oppure la piattaforma – probabilmente per un effetto saturazione e eccesso di informazioni derivanti dai nostri account – comincia a registrare i primi segni di declino di registrazioni e utenti attivi?

Le rilevazioni USA di ComScore e AppData – recentemente riportate da USA Today – fa proprio pensare a questa seconda opzione. In effetti:

  • Il sito avrebbe avuto nella nazione 18,7 milioni di utenti attivi in Marzo, rispetto ai 17,8 a Febbraio e agli 11,7 in Gennaio. Un incremento molto meno marcato, dunque;
  • Il numero di utenti Pinterest connessi a Facebook nell’ultimo mese sarebbe declinato da 12,2 a 8,3 milioni.

Come detto i dati riguardano la popolazione statunitense, ma possiamo immaginare una somiglianza nei trend con l’Europa (con statistiche naturalmente ridotte: sempre a Gennaio La Gran Bretagna deteneva il maggior numero di utenti unici [245.000] seguita dalla Germania [67.000]).

Se a questo aggiungiamo anche i rischi e le lamentele legate al copyright (con la relativa soluzione ‘no pin’), la situazione si fa ancora meno chiara. A voi piace Pinterest? Quali sono a vostro avviso i vantaggi/svantaggi di questo social network?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?