Facebook lancia Preferred Marketing Developer, il nuovo programma per sviluppatori

Grazie al nuovo PMD sarà possibile specializzarsi in un'area di sviluppo e guadagnare un badge come certificato di qualità

Preferred marketing developer facebook

Una delle ultime novità in casa Facebook è il lancio ufficiale del nuovo programma “Preferred Marketing Developer”, che nasce dalla combinazione tra PDC (Preferred Developer Consultant) e il programma Marketing API (MAP). Il nuovo sistema è nato per aiutare tutti gli sviluppatori del social network a realizzare prodotti di maggior impatto per il social marketing, favorendo l’incontro tra aziende interessate ad un determinato prodotto per il marketing su Facebook e gli sviluppatori o le agenzie che sono in grado di fornire questi servizi.

Finora Facebook ha messo a disposizione degli sviluppatori una serie di programmi differenti per permettere loro di creare applicazioni, plug-in e annunci per le campagne pubblicitarie. D’ora in poi basterà utilizzare il nuovo programma Preferred Marketing Developer, che riassume al suo interno numerose interessanti funzionalità in grado di sostituire in modo molto efficiente i programmi precedenti. Vediamo nello specifico le maggiori novità portate dal nuovo programma sviluppatori, sottolineate da Marketing Land e TechCrunch. Innanzitutto con PMD sarà più facile per gli sviluppatori specializzarsi in un ambito ristretto e per le aziende trovarli con pochi click. Basterà scegliere tra le seguenti categorie:

  • Pages (pagine)
  • Ads (annunci pubblicitari)
  • Apps (applicazioni)
  • Insights (statistiche)

Inoltre, è presente in Preferred Marketing Developer uno strumento speciale, PMD Directory, che consente agli utenti di effettuare ricerche per titolo, area geografica, tipo di business e clienti serviti (in particolare, piccole e medie imprese o grandi aziende):

Preferred marketing developer program - PMD Directory

Infine, ed è questa la novità più accattivante, le agenzie o le aziende che avranno fatto domanda e in seguito ottenuto la qualifica relativamente ad una determinata area di sviluppo della piattaforma offerta da Facebook, si guadagneranno un badge, una sorta di “certificato di qualità” ufficiale fornito direttamente dal social network, che caratterizzerà l’azienda come particolarmente esperta in una data area di sviluppo, e, di conseguenza, costituirà un ottimo biglietto da visita per presentarsi ai propri clienti con qualifiche certificate in ambito social.

Citando il portavoce di Facebook che ha spiegato questa importante modifica sul blog ufficiale, “La prima nuova classe di sviluppatori del nuovo sistema PMD include società di 20 stati differenti, che prima non erano rappresentati nel PDC o nel MAP Program. Con queste modifiche, ci sono ora 232 società con sede in 35 paesi specializzate nello sviluppo della piattaforma Facebook”.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?