Ikea presenta Uppleva, la tv all-in-one [VIRAL VIDEO]

Non più solo mobili. Ora da Ikea potremo comprare anche la tv.

Ikea si espande. Il brand svedese ha infatti deciso di avventurarsi nel settore dell’elettronica di consumo con un nuovo prodotto, realizzato in collaborazione con l’azienda cinese TCL: UPPLEVA, un sistema integrato che unisce al mobile anche un televisore ai led, un lettore blu-ray ed un sistema audio.

Il nuovo arrivato è stato presentato sul web con questo video, che comunica perfettamente lo stile di casa Ikea: grafica sobria e godibile, contenuti pensati in forma di infotainment e un pò di ironia (non vi sembra che il video faccia un pò il verso alle tante televendite che girano in tv?).

Niente più cavi all’aria, nessun telecomando lasciato chissà dove nel salotto. La filosofia salva spazio e low price che ha decretato il successo del brand sembra insomma voler conquistare nuovi orizzonti.

“Abbiamo avuto chiari segnali da parte dei consumatori in merito alla possibilità di poter acquistare e combinare sistemi elettronici assieme al mobilio in modo semplice”

Questo quanto dichiarato da Tolga Oncu, sales chief di IKEA Svezia. Con buona pace dei grandi produttori di elettronica ad uso domestico, UPPLEVA verrà dunque lanciato a partire da giugno nei punti vendita di Stoccolma, Milano, Parigi, Danzica e Berlino, per poi coprire gradualmente tutta la rete di distribuzione.

Ikea ha dichiarato di credere tantissimo in questo prodotto. Voi cosa ne pensate?

ARTICOLI CORRELATI

UPPLEVA di Ikea arriva al Conan O’Brien Show [VIDEO]

Cosa si nasconde dietro ai nomi dei prodotti IKEA

Libri per iPhone iPad: la novità su App Store è SXHO

Capri TrendWatching Festival

Asus VX7 Lamborghini, connubio perfetto tra performance e design! [NINJA REVIEW]

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Commenta

  • http://www.marketingsocialnetwork.it/ Massimo Petrucci

    Ciao Elena,
    concordo con questo tuo articolo, specialmente per quanto riguarda l’uso sapiente dell’ironia. Credo che insieme all’effetto inaspettato (pensa al telecomando che cade) faccia parte del viral DNA del video.Mi permetto di condividere un mio articolo sempre su questo video, ma che analizza aspetti un po’ più tecnici. Spero, con esso, di arricchire la discussione.http://www.marketingsocialnetwork.it/2012/web-marketing/ikea-uppleva-come-fare-un-video-virale/ 

  • http://www.facebook.com/elena.silvimarchini Elena Silvi Marchini

    Ciao Massimo,
    ho condiviso il tuo post giusto qualche minuto fa :) Mi hai preceduta!D’accordissimo con la tua analisi, e grazie per aver postato il link.

  • D Baiocco

    Oltre al mobile, anche la TV te la devi montare da solo? Quello sarebbe un bel video!

    Quest video è asettico e personalmente trovo la scelta della gestualità dell’attrice inquietante (un androide o una marionetta?). Percepisco un secondo livello di messaggio che non riesco a mettere a fuoco, quasi subliminale.

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=1570848215 Antonio Salvemini

    Questo tipo di pubblicita’ e’ perfettamente normale per quanto riguarda i canoni svedesi. Anzi, e’ molto svedese. Mi stupisce che IKEA non si sia affidata ad un’agenzia internazionale. Ci sono pubblicita’ in Svezia che vi farebbero venire la pelle d’oca, ovviamente si tratta di un banale cultural gap.

adv
Corso Online in E-Commerce Management