Mobile Advertising: le opportunità nei mercati emergenti [INFOGRAFICA]

Un'infografica del centro media Jana ci spiega perchè investire nei paesi in via di sviluppo potrebbe rappresentare il futuro del Mobile Marketing

I paesi emergenti saranno il futuro del Mobile Advertising; si tratta di un’affermazione che ad una prima impressione non convince, ma dopo un po’ ci si rende conto che l’ipotesi fila proprio per le stesse ragioni che all’inizio ci hanno lasciato perplessi.

Così come sono stati ideati, infatti, i mobile device hanno tutti i presupposti per colmare il gap tra stili di vita geograficamente e culturalmente differenti: sono portatili e muniti di batteria, permettono utilizzi diversi e sono più economici di un pc, si connettono tramite wifi.

Soprattutto, le persone residenti nei paesi in via di sviluppo non sono esposte allo stesso bombardamento mediatico, e sono più aperti a nuove forme di advertising ed entertainment.

Un’infografica del centro media Jana approfondisce il tema, sulla base di dati economici e di mercato. Ve la giriamo:

I luoghi geografici dove viene investito meno denaro nel marketing tradizionale sono anche quelli in cui le persone sono meno connesse ad internet e più propense a pagare per i contenuti di intrattenimento. Non sappiamo però se tali fenomeni sono intrecciati: scoprirlo richiederebbe uno studio più complesso. E voi? siete già a fare la valigia?