Facebook acquista Instagram per 1 miliardo di dollari [BREAKING NEWS]

Zuckerberg commenta: "Valeva la pena unire queste due società"

Mark Zuckerberg festeggia l’acquisizione forse più importante per il popolare social network, Facebook: con 1 miliardo di dollari, tra contanti e azioni di Facebook, si aggiudica Instagram, l’applicazione mobile che in questi ultimi mesi non smette di far parlare di sé. L’operazione, secondo le consuete condizioni di chiusura di contratto, sarà ufficiale entro questo trimestre.

Dopo l’arrivo dell’app sul mercato di Android, ecco la notizia che sconvolgerà a tal punto i mercati da far già parlare del volo di Facebook verso l’IPO dei record. E’ infatti ufficiale che valendo ormai circa 103 miliardi di dollari, Facebook potrebbe entrare in borsa con una quotazione iniziale da record (fonte Sole24ore)

L’acquisto è fondamentale per Facebook perché significa in sostanza l’acquisizione di minimo 30 milioni di utenti, tanti quanti sono quelli che al momento usano Instagram da iPhone.

Per capire il senso di una notizia del genere, leggiamo cosa lo stesso Zuckerberg ha dichiarato ovviamente proprio dalla sua pagina personale su Facebook:

Sono entusiasta di condividere la notizia che abbiamo deciso di acquisire Instagram e che il loro team di talento si unirà a Facebook.

Per anni ci siamo concentrati sulla costruzione della migliore esperienza per condividere le foto con amici e familiari. Ora saremo in grado di collaborare ancora più strettamente con il team Instagram per offrire anche la migliore esperienza per la condivisione delle foto da cellulare secondo i propri interessi.

Crediamo che queste esperienze diverse si completino a vicenda. Ma per farlo bene, dobbiamo essere consapevoli su come mantenere e rafforzare i punti di forza di Instagram e le sue caratteristiche piuttosto che cercare esclusivamente di integrare il tutto con Facebook.

Ecco perché siamo impegnati a costruire e far crescere Instagram in modo indipendente. Milioni di persone in tutto il mondo amano l’applicazione Instagram e il brand ad esso associato, e il nostro obiettivo è quello di contribuire a diffondere questa applicazione con un numero maggiore di persone.

Pensiamo al fatto che Instagram è collegato ad altri servizi al di fuori di Facebook è una parte importante dell’esperienza. Abbiamo intenzione di mantenere le caratteristiche come la possibilità di inviare ad altri social network, la capacità di non condividere le tue Instagrams su Facebook, se si desidera, e la possibilità di avere followers e seguire le persone separatamente dai tuoi amici su Facebook.

Queste e molte altre caratteristiche sono parti importanti dell’esperienza Instagram e noi lo abbiamo compreso. Cercheremo di imparare dall’esperienza Instagram per costruire caratteristiche simili in altri nostri prodotti. Allo stesso tempo, cercheremo di aiutare Instagram a continuare a crescere con il supporto del team di ingegneria di Facebook e delle sue infrastrutture.

Si tratta di un importante traguardo per Facebook, perché è la prima volta che acquistiamo un prodotto e un’azienda con così tanti utenti. Non abbiamo intenzione di fare di più molti di questi, se non del tutto. Ma fornire la migliore esperienza di condivisione di foto è una delle ragioni per cui così tante persone amano Facebook e sapevamo che valeva la pena di unire queste due società.

Siamo impazienti di lavorare con il team Instagram e per tutte le nuove e grandi esperienze che costruiremo insieme”.