"Smartphone Beta Test", nuova campagna Nokia per il Lumia 900?

Nokia inizia l'assalto al mercato statunitense degli smartphone con un nuovo sito web particolarmente "provocatorio".

Un sito misterioso nelle prime ore di questa nuova settimana è comparso online: il suo nome è “Smartphone Beta Test.” Apparentemente sembra un sito come un altro ma con un’analisi più approfondita possiamo affermare con una certa sicurezza che in realtà esso è parte di qualcosa di ben più grande: la nuova campagna di marketing che Nokia sta organizzando in occasione del lancio negli States del Lumia 900 (previsto per l’8 Aprile).

Voi vi chiederete: “Cosa c’entra Nokia con questo sito?

Effettivamente sul sito non c’è nessun riferimento esplicito né a Nokia né al Lumia 900 (in questo momento, tutti i loghi aziendali sul sito web sono oscurati) ma ci sono molte cose che lo lasciano pensare. Prima di tutto come ben potete vedere i colori e il design del sito ricordano lo stile utilizzato per la ormai più celebre campagna “Amazing Everyday” della azienda finlandese per pubblicizzare i suoi ultimi device:

In secondo luogo in alto alla pagina c’è un countdown che terminerà il 6 aprile, data non molto lontana dalla data prevista per il lancio del nuovo Lumia 900.

Il terzo indizio schiacciante ci giunge da wpcentral.com che ha pubblicato una immagine con un codice sorgente del sito web in questione contenente un link-back a “nokia.com” :

Dunque se 3 indizi fanno una prova…

Nel caso in cui non credeste ancora  alle nostre parole, un sospetto in più dovrebbe venirvi dopo aver letto queste parole scritte su Twitter da Chris Weber,  presidente di Nokia nel Nord America :

Che cos’è?

Lo “Smartphone Beta Test”  dunque è sostanzialmente una campagna di web marketing. Essa consiste nello sminuimento e ridicolizzazione degli iPhone e di tutti gli altri smartphone – definiti “Beta test” ovvero smartphone “in fase di collaudo”- in previsione dell’arrivo di un primo vero device: il Nokia Lumia 900. Il messaggio è chiaro: sta per arrivare uno smartphone (la versione 1.0 potremmo definirla a questo punto) che sostituirà tutti quelli “grezzi” attualmente esistenti. Il concetto è portato avanti  sfruttando una serie di video raccolti sotto il nome di “Behind the beta“.

All’inizo della pagina c’è un video con Chris Parnell – attore e comico americano meglio conosciuto come Dr. Leo Spaceman nella serie 30 Rock – seduto su una poltrona, visibilmente annoiato e in attesa che finisca il countdown.

Sul sito compaiono altri 3 video intitolati Exhibit A, B and C che invece appartengono alla serie di cui vi abbiamo parlato prima, la “Behind the beta”.  In ognuno di essi compaiono degli individui che, fintamente ripresi da telecamere nascoste, con il volto oscurato, discutono tra loro con espressioni al limite del ridicolo,  confrontandosi su problemi che caratterizzano alcuni degli smartphone presenti attualmente sul mercato: la fragilità, la visibilità degli schermi sotto la luce del sole e il “Death Grip“, che è il nome con cui è stato battezzato il problema di scarsa ricezione di cui è stato vittima l’ iPhone 4 . Ve li riproponiamo di seguito:

1-Death grip

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=MGwY70jkdY4&feature=player_embedded’]

2-Fragile

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=oOO3EZ8Fy6U&context=C4f77268ADvjVQa1PpcFNGnoftmIkZ2mjB75HgV59M0WwoRLp5D9M=’]

3-Outside

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=JjKOsPFU90k&context=C4604a5cADvjVQa1PpcFNGnoftmIkZ2pi_dxquJNka8KD7rTPBmWc=’]

In tutti gli annunci c’è un dipendente che espone i problemi con gli altri due che lo scherniscono perché “ha osato pensare che quei problemi fossero realmente problemi”. Come si vede, l’idea dietro gli spot è quella di dipingere Apple e le altre compagnie come aziende di elitisti che ridono alle lamentele degli utenti anziché occuparsene.

Molto probabilmente nei prossimi giorni sul sito sarà caricato ancora più materiale  e probabilmente Nokia svelerà il suo ruolo all’interno di questa campagna pubblicitaria. Per ora solo uno spot è apparso sulla televisione americana ed è quello che vi proponiamo di seguito:

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=quoelNJxR-o&feature=youtu.be’]

 “Se avete mai sospettato che il vostro smartphone fosse in realtà un prototipo difettoso e eccessivamente glorificato di una sorta di test per la creazione di un prodotto segreto , potreste aver capito qualcosa.

Non ci resta che restare sintonizzati per ulteriori informazioni e seguire l’hastag su twitter #BetaPhone per saperne di più.