Googlighting, Microsoft torna all'attacco di Google [VIDEO]

Redmond vs Mountain View: ecco l'ultimo episodio della sfida tra colossi.

Microsoft sembra decisa a continuare la sua campagna contro Google: dopo Gmail Man di poche settimana fa, l’azienda di Bill Gates ha prodotto un nuovo video contro il colosso di Mountain View e le sue web apps.

Se prima oggetto dell’offensiva era il continuo attacco alla privacy degli utenti, questa volta Microsoft ha deciso di toccare quello che forse è il vero nervo scoperto di Google, ovvero la longevità di alcuni suoi servizi (vi ricordate gli esperimenti, poi rivelatosi fallimentari, di Buzz e Wave?). Il video manifesta le sue intenzioni fin dal titolo: “Googlighting” nasce infatti dall’unione dei termini “Google” e “moonlighting” che in inglese significa “doppio lavoro, impiego in nero”. Che in questo caso sarebbero appunto i servizi di web app che Microsoft attacca.

Entrambi i video tuttavia non sembrano essere stati particolarmente apprezzati dal pubblico, raccogliendo un alto numero di feedback negativi su Youtube (di proprietà, tra l’altro, di Google). Che Microsoft debba affidarsi a qualcosa di meglio che una pubblicità comparativa, anche se mascherata da video ‘comico’?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?