Nintendo DS allena la mente della nonnina di cent'anni [VIDEO]

I videogiochi non sono più solo per giovani. Ecco a voi Kathleen Kit Connell, scozzese di cento anni che si allena quotidianamente col suo DS. E Nintendo ringrazia.

Quante volte avete letto o sentito claim che recitano cose simili a “la pubblicità migliore per noi sono i nostri clienti?”. Facile a dirlo, penserete. Questa volta però la formula funzionerebbe davvero. Kathleen Kit Connell è una simpaticissima e briosa vecchietta scozzese che in questi giorni sta regalando non poca visibilità a Nintendo e al suo device portatile Nintendo DS, che Kit usa ogni giorno per mantenere sveglia ed attiva la sua mente.

E l’allenamento sembra proprio funzionare, perchè stando a quanto racconta la dolce nonnina, “Brain Trainer” (tra i titoli più famosi e venduti per la console) le attribuisce un’età mentale di soli 64 anni. Quelli reali? Ben 100. Non si direbbe vero?

Del resto l’argomento è tutt’altro che banale, e infatti sempre più risorse vengono dedicate alla ricerca di riscontri scientifici positivi, psicologici e neurologici, nell’utilizzo di videogame da parte di persone di età avanzata. Tecnologie nuove per nuove fasce di mercato, insomma. E chissà, magari tra poco vi ritroverete a litigare coi nonni per potervi fare una partitella 😉

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?