Burger King sta testando le consegne a domicilio

Classici menù e alcune nuove proposte, non disponibile il menu breakfast.

Negli Stati Uniti, Burger King ha lanciato un nuovo servizio che amplia e modifica la propria natura di fast food, la consegna a domicilio.
Il servizio è partito all’inizio del mese in alcune località statunitensi della Virginia e del Maryland e dal 23 gennaio, si è ampliato ad altri sedici punti vendita della catena.

Kristen Hauser, portavoce di Burger King, ha affermato che questo servizio è a vantaggio dell’intero paese e non ha affermato se i test saranno ampliati a tutti gli Stati Uniti. Il servizio è attivo dalle 11:00 alle 22:00, costa 2$ ed è disponibile solo per una spesa minima di 8$. Si possono fare ordinazioni via internet, o al telefono, si possono ordinare degli appositi menù a domicilio, come la confezione da 40 pepite di pollo, oppure ordinare bibite in bottiglia e combo panini. Frappè, bibite alla spina, caffè, frullati e cibi da colazione sono esclusi dal servizio.

Il management ha affermato che verrano utilizzate delle attrezzature innovative per il trasporto, mezzi che inquinano poco e dotate di sacche che trattengono il calore, garantendo la freschezza.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=Kr9dCFZhcbY’]

Si tratta della prima volta che una catena di fast food di queste dimensioni – Burger King è la follower di McDonald’s – prova con la consegna a casa per i clienti. McDonald’s, per esempio, ha solamente due punti vendita a New York che fanno la consegna ai clienti business, ma ha affermato che non ha intenzione di espandere il servizio. Il massimo a cui si erano spinti sono i punti vendita drive in, dove è possibile prenotare e ritirare restando in auto.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Giuseppe Morcone

Ciao mi chiamo Giuseppe Morcone detto Peppe a Napoli e Beppe a Milano, sono laureato in Scienze della Comunicazione presso l'università Suor Orsola Benincasa di Napoli dove ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kensaku .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it