Moving Brands ripensa l'identità visiva di Wikipedia

Un nuovo, ipotetico design che mette al centro del brand la storia, la mission e i principi morali che lo caratterizzano.

Mianù Catenaro

Web Content & Social Media Manager

Moving Brands è una brand company indipendente con studi creativi presenti a Londra, Zurigo, Tokio e San Francisco, vi avevamo già parlato di loro per l’interessante lavoro sul logo HP ; recentemente è stata invitata dal magazine Viewpoint per prendere parte al suo “The Overhaul”, ovvero riprogettare il design di un brand globale che desse alle agenzie l’opportunità di mostrare il processo del loro pensiero creativo.

Wikipedia, comunità senza fini di lucro, che  si distingue per la sua fede nel libero accesso alle informazioni, è un vero moving world brand. E’ quindi sembrata la scelta più naturale, costituendo una sfida intrigante per Moving Brands.

Wikipedia come identità

Moving Brands ha ripensato il marchio che sfrutta la propria caratteristica di lettera “W”, creato da cinque linee che si riferiscono ai 5 pilastri su cui si basa Wikipedia  e rappresenta inoltre i nove siti sorelle  con nove nodi equidistanti. Come identità vivente, il marchio utilizza javascript per auto-generare un unico movimento e segnare ogni termine di ricerca.

Questo marchio mette in evidenza le informazioni presenti in Wikimedia, sostenendo così una più ampia raccolta di informazioni per favorire contenuto dove non è presente. Il marchio costituisce un nuovo linguaggio semiotico globale che comprende tutte le informazioni aggiornate di frequente che compongono l’offerta di Wikpedia.

Il nuovo look riflette la nuova identità e non toglie nulla al contenuto del sito, ma funziona piuttosto in armonia con essa. La visione pionieristica di Wikipedia è in contrasto con la sua mancanza recente di innovazione – in particolare su piattaforme mobile. Moving Brands ha infatti proposto un’App Wikipedia con diverse funzionalità di ricerca: informazioni locali di monitoraggio geo-localizzato ed acquisizione di immagini per le ricerche.

Wikipedia come strategia

Wikipedia è la più grande enciclopedia al mondo, sempre aggiornata, e rappresenta una risorsa educativa aperta a tutti. Moving Brands l’ha scelta sia perchè basata sull’apprendimento gratuito, libero da pubblicità e influenze di terze parti, ma anche perchè rappresentata da un marchio debole seppur onnipresente.

Il suo principale punto di debolezza è che non riesce a comunicare la propria storia, la propria offerta ed il suo ruolo nell’acquisizione e nella costruzione e nella diffusione globale della conoscenza. Moving Brands ha  esaminato le proprietà e i comportamenti che darebbero più chiarezza al ruolo di Wikipedia. Il lavoro ha così permesso di mettere al centro del brand la storia, la mission e i principi morali che lo caratterizzano.

A voi piacerebbe vedere questa versione di Wikipedia?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?