I migliori market Android alternativi

Scopriamo assieme nuovi mondi di apps per i nostri device Android .

I dati provenienti da tutto il mondo sono la testimonianza della crescita vertiginosa dell’Android Market , come già vi abbiamo raccontato in passato in questo nostro articolo. Queste statistiche però non tengono conto dei tantissimi appstore alternativi, alcuni nati successivamente al market ufficiale, che offrono spesso molte applicazioni e software a prezzi più bassi o addirittura non presenti sul market ufficiale. Tutto ciò naturalmente grazie alla natura del tutto freeware di Android che, a differenza di altri suoi competitors, incentiva la nascita di questi “appstore paralleli” e assolutamente legali. I market alternativi sono inoltre un’ottima occasione non solo per gli utenti ma anche per gli sviluppatori interessati a raggiungere un’audience potenzialmente molto più ampia.

Cosa sono?

Alcuni market sono solamente delle alternative web al market android (vedi Appbrain per citarne uno) ma noi vogliamo fornirvi un elenco dei market più rinomati – e spesso ignorati – che forniscono applicazioni e offerte del tutto esclusive. Essendo di propietà esclusiva, questi appstore hanno una loro interfaccia web e dei server dedicati da cui poter scaricare applicazioni: se ne acquistiamo una, i pagamenti verranno fatti  direttamente a loro, non passando attraverso il Google checkout come nel Android Market.
Questa lista offre solo alcuni dei market alternativi, in particolari quelli che esercitano il proprio business sfruttando la lingua inglese e hanno una interfaccia web pienamente funzionale. Per la maggior parte di questi siti per poter scaricare le applicazioni dovrete prima scaricare l’applicazione dedicata del market dal sito ufficiale (che vi indicheremo) da cui potrete accedere alla loro vasta gamma di apps.

Amazon App Store

Per chi non lo sapesse Amazon.com  è una azienda statunitense di e-commerce, una delle prime grandi compagnie a vendere merci su Internet. Pertanto appare scontato che anche lei abbia deciso, circa un anno fa, di entrare a far parte di questo redditivissimo mondo, e lo ha fatto con uno spot esclusivo:

“Get a great paid app for free every day”

Ottieni una applicazione a pagamento gratis ogni giorno!”. La promozione dura ancora oggi: ogni giorno un applicazione a pagamento viene “regalata” agli utenti, solo a quelli più attenti ovviamente…
Sull’Amazon Appstore per Android è  possibile testare prima le applicazioni grazie un simulatore digitale ed una feature detta “Test Drive” per acquistare in tutta sicurezza sia da PC che da smartphone grazie alla affidabile tecnologia “1-Click” di Amazon.
Cliccate su questo link  per scoprire come installare l’Amazon App Store sul vostro terminale android. Il sito è solo in lingua inglese.

GetJar

GetJar è conosciuto come uno dei pià grandi app store  al mondo. Conoscete i giochi “Angry Birds”, “Cut the rope” e “Slice It!” vero? Beh il primo market da cui è stato possibile scaricare la versione Android di questi giochi, prima di quello ufficiale, è stato proprio l’app store di GetJar.

Il sito  ci permette di scaricare gratuitamente più di 100 applicazioni a pagamento tramite un servizio di nome GetJar Gold, che  ogni giorno regala nuove apps (anche se non tutte cambieranno quotidianamente). Alcuni nomi di app interessanti presenti al momento sono Beautiful widget , Tapatalk, Radadroid e Nano Panda per citarne alcune. Credete che ci sia qualcosa di illegale? Assolutmente no, visto che GetJar paga gli sviluppatori per ogni installazione del loro software scaricato tramite lo store.
Il modo migliore per usufruire del market di GetJar Gold è accedere al sito web dal vostro smartphone : al download della prima app vi verrà chiesto di installare il market di GetJar tramite cui potrete anche in futuro scaricare e installare altre applicazioni. In realtà come molti Android App Store alternativi, GetJar è Web based: questa applicazione che voi scaricate non è altro che una collegamento tramite cui accedere facilmente al loro sito. Il market è anche in lingua italiana.

Opera Mobile App Store

L’8 marzo 2011 ad Oslo, Opera Software, la compagnia leader di web browser per cellulari, ha annunciato il suo nuovo market raggiungibile all’indirizzo apps.opera.com. Lo store è nato da una partnership strategica con Appia, fornitore leader di tecnologia per applicazioni mobile.
Quali sono i vantaggi di questo market?
L’ Opera Mobile App Store possiede sia applicazioni gratuite ma anche a pagamento a prezzi molto competitivi rispetto al Android market ufficiale. Inoltr, registrandoci al sito, potremo associare al nostro account associare anche più di un device e tenere sempre traccia dei nostri downloads . Il market è anche in lingua italiana.

OnlyAndroid Superstore

 

Il sito OnlyAndroid store, offre una vasta gamma di applicazioni tra cui molte a prezzi speciali. L’originalità di questo appstore sta nel fatto che ogni giorno, sia apps che games hanno, a secondo del vostro terminale, uno speciale “deal of the day” ovvero un “offerta del giorno” tra le applicazioni bestsellers, dove un’applicazione appunto è offerta per 24h a uno prezzo scontato. Il sito è solo inglese.

Soc.io Mall

Soc.io Mall è un market tutto in lingua inglese molto interessante. Si differenzia dagli altri poiché l’idea dei suoi CEO  è stata quella di voler creare, come suggerisce il nome stesso del market, una sorta di “centro commerciale” per Android dove poter acquistare e scaricare non solo applicazioni e giochi, ma anche eBook e in futuro musica, video e audio Books. Su Soc.io Mall inoltre si punta alla qualità più che alla quantità delle applicazioni: non troveremo infatti un numero ingente di apps ma quelle presenti sono tutti di ottima fattura e curate nei dettagli.
Questo market inoltre rappresenta un’ottima alternativa anche per gli sviluppatori grazie al suo modo diverso di remunerazione per gli sviluppatori, che sarà basato su un quota di remunerazione (di 80/20)  molto più alta rispetto a quella che offre il Market Google( che è di 70/30), senza considerare che non addebitano alcun costo per le nuove applicazioni presentate dai developers.
Insomma Soc.io Mall è un progetto originale nato da poco ma potenzialmente molto interessante, per gli utenti quanto per gli sviluppatori.

Considerazioni finali

Oltre a questi market alternativi non dimentichiamoci quelli ufficiali ed esclusivi creati dalle stesse case che producono smartphone come ad esempio Samsung Apps o LG world che molto spesso offrono anche loro applicazioni a prezzi speciali (su Samsung ad esempio in questi giorni è possibile scaricare gratuitamente applicazioni come Tapatalk o giochi come Dead Space).

 


Ricordate però, non tutto è oro ciò che luccica. A differenza del classico Market Android, questi market alternativi non posseggono il “Kill Switch” ideato da Google contro i malaware del robottino. Dunque siamo più vulnerabili se installiamo applicazioni da queste terze parti semplicemente perché questi market non hanno un sistema di sicurezza così avanzato. Se però acquistate con attenzione applicazioni famose magari già presenti sul Market Android ma scaricabili su questi app store a prezzi più convenienti, non dovreste concorrere in alcun problema particolare.
Detto ciò…divertitevi! Quale market Android alternativo preferite? Se ne conoscete altri segnalateli pure!