Territori COOP: promuovere la sostenibilità attraverso lo storytelling [CASE STUDY]

Un progetto per raccontare le eccellenze gastronomiche autentiche dei territori e le buone pratiche dei produttori locali

Nel settore alimentare, l’Italia è zona di eccellenze e buone pratiche conosciute e stimate a livello internazionale: come riuscire a utilizzare e valorizzare questa leva di differenziazione, patrimonio di tutta la nazione?

Al problema ha risposto con efficacia e successo Territori COOP, un progetto sviluppato in 10 regioni Italiane da COOP Centrale Adriatica (una delle maggiori realtà commerciali del paese) e Hic Adv nell’obiettivo di creare un ponte diretto tra produttori e consumatori finali, sensibilizzando questi ultimi ai processi produttivi e raccogliendo la voce dei fornitori per raccontare il brand di una GDO.

Tradizioni locali, filiere corte, biodiversità e sostenibilità socio-ambientale: sono questi i temi che l’azione ha voluto mettere in primo piano, troppo spesso sostituiti dall’importanza data alla semplice leva del prezzo dei prodotti.

Un viaggio durato 10 mesi e che ha coinvolto 123 fornitori, imprese di piccole dimensioni o organizzazioni strutturate come cooperativa che possono così avviare alla grande distribuzione i prodotti “vicini, buoni, tipici, nostri”. Il tutto adottando un approccio narrativo, che raccontasse la realtà e le bontà locali: dal progetto Percorsi COOP sono stati creati molti contenuti (121 storie, per un totale di 80 videointerviste, 30 video in motion graphics e migliaia di foto) organizzati e diffusi:

  • tramite un magazine bimestrale in edizione regionale;
  • attraverso un sito web creato appositamente (www.territori.coop.it)
  • con l’ambientazione nei 217 punti vendita Coop del Distretto Adriatico.

Proprio nell’homepage del sito, leggiamo:

Abbiamo incontrato i nostri fornitori locali e raccolto le loro esperienze. Vogliamo condividere con voi queste storie, ripercorrendo tutta la filiera attraverso un cammino trasparente.

Scegliendo una regione e selezionando la categoria alimentare, si accede alle storie dei prodotti e dei fornitori COOP che ci fanno conoscere cosa mettiamo nel carrello tutti i giorni: prodotti “di origine raccontata”, dunque.

Il progetto è risultato uno dei più innovativi e originali dell’anno sviluppato dalle imprese commerciali Italiane, vincendo L’Ethic Award 2011 (categoria retailer locale e territorio-comunità) organizzato da GDOWeek – Gruppo Sole 24 Ore e il Premio Innovazione Amica dell’Ambiente 2011 di Legambiente.

Territori COOP è dunque una bella azione, che ha saputo dare forma ai valori caratteristici della cultura aziendale attraverso una comunicazione creativa e di successo.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?