L'iPhone fa anche il caffè: Top Brewer e altre app per la domotica

Breve panoramica sulle migliori soluzioni domotiche integrate con i sistemi mobile.

Quante volte abbiamo sentito la frase – ma questo telefono fa anche il caffè? – appena dopo aver finito di decantare orgogliosamente tutte le features del nostro nuovo supertecnologico acquisto che insieme a mandare email, scattare foto in HD, fare video, e avere un’app per tutto, telefona anche? Tra un po’ potremmo rispondere – Sì, fa anche il caffè!

Basta procurarvi una macchina automatica TopBrewer e scaricare l’app dedicata in grado di interfacciarsi perfettamente con iPhone e iPad.

Un’idea davvero pregevole messa a punto dalla Scanomat, innovativa azienda coffee machine manufacturer danese nata nel 2010. TopBrewer può essere immaginata come l’equivalente di un comune distributore da ufficio, con la differenza di essere curato ed essenziale nel design, perfetto per una cucina in stile moderno. Il funzionamento è molto semplice, basta posizionare un bicchiere sul piano al di sotto dell’erogatore e scegliere via iPhone cosa bere. Come un vero e proprio distributore, la scelta varia dalla cioccolata, al cappuccino, al latte caldo e, ovviamente il caffè. Al momento purtroppo non si conosce ancora quanto costerà la TopBrewer. In giro per la rete circola  un solo video in cui è mostrato il funzionamento del prodotto senza utilizzare un tablet o uno smartphone. Si attendono inoltre notizie anche sul prezzo complessivo di questo ultimo trovato della domotica.

Tuttavia, va detto che app come questa dimostrano come davvero non ci siano confini definiti al potenziale dei moderni smartphone. Come c’è da immaginare, non è l’unica con cui è possibile controllare in remoto un elettrodomestico da iPhone. Conoscete iRemocon?

È della scorsa estate la notizia della nascita di questo gadget made in Japan, prodotto dalla Glamo Inc, con cui è possibile associare ogni elettrodomestico il cui funzionamento è gestito tramite infrarossi, associando ogni telecomando a questo apparecchio per poi poter amministrare tutto direttamente dall’iPhone. Ad esempio, accendere il climatizzatore per trovare la casa fresca (ma visto il periodo, meglio calda) al rientro dopo il lavoro, fare lo zapping dei programmi tv, lanciare un film dal proprio lettore dvd, e molto altro ancora.

Altro prodigio della domotica è iMyHome realizzata da Bticino, azienda italiana leader in questo settore.
Questa app permette di controllare tutti gli apparecchi in cui sono stati istallati i gateway realizzati dalla casa fondata dai Fratelli Bassani, dal sistema di luci, alla video sorveglianza, alle persiane automatizzate.

 

via mashable

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?