Address Is Approximate, scoprire il mondo con Google [VIDEO]

Un giocattolo cerca di scappare da un ufficio, usando gli unici mezzi che può: una macchinina e...Google Maps!

Nella migliore tradizione dei film di animazione, quando gli umani se ne vanno, i giocattoli prendono vita. E quasi sempre tentano di fuggire dalle tristi mura di case e uffici per andare a scoprire il mondo. Questo video, realizzato da Tom Jenkins della Theory Film, si rifà a tutto questo, ma vi aggiunge un elemento in più che dà al filmato una dimensione quasi filosofica: il viaggio mediato tramite le tecnologie, in questo caso Google Maps Street Views.

I sociologi da anni analizzano l’impatto delle tecnologie di comunicazione anche da questo punto di vista, studiando il modo in cui sempre più la gente faccia esperienza mediata del mondo che la circonda utilizzando televisione, computer, smartphone e quant’altro come una sorta di filtri, che ci permettono oramai di arrivare dovunque rimanendo seduti sulla nostra poltrona. Dappertutto insomma, ma effettivamente mai da nessuna parte.

Il video non ha certo nessuna pretesa sociologica, ma arriva dritto al punto, ed è molto emozionante, grazie anche al supporto dell’eccezionale colonna sonora creata dalla Cinematic Orchestra.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?