Jobberone, domanda e offerta di lavoro si incontrano sul web 2.0

offerta e domanda, posizioni di altro profilo o lavoretti per il week end diventano 2.0

Un social network per far incontrare on-line, in maniera semplice, veloce e gratuita, domanda ed offerta di lavoro. Non solo però per professioni di alto profilo o annunci istituzionali, ma anche per cercare rapidamente una babysitter per il week-end (qui c’è anche Sitterlandia, ricordate?) o un idraulico per una riparazione. Jobberone, il social dedicato al mondo del lavoro a 360°, nasce dalle menti di alcuni giovani bresciani capitanati dal fondatore Olliver Mayr.

Il team prevede il lancio del portale, ancora i versione beta, per il 1 Dicembre.

Jobberrone è destinato a rivoluzionare la tradizionale ricerca di lavoro on-line: se fino ad oggi dopo aver individuato un portale attendibile bastava inserire o ricercare un annuncio, attendendo poi una risposta, con questo nuovo portale  tale procedimento si semplifica e diventa più interattivo.

Per agevolare le comunicazioni tra gli utenti, infatti, vi è una chat integrata. Inoltre, la piattaforma mette a sistema una serie di elementi e modalità già presenti nel mondo 2.0: ecco che Jobberone unisce la presenza di profili, in stile LinkedIn, con l’interazione del social di Zuckerberg, la ricerca tramite parole chiave con algoritmi mutuati da Google e la possibilità di esprimere commenti e valutazioni come su TripAdvisor.

Nell’attesa, sul sito ufficiale Jobberone è possibile iscriversi, anche direttamente tramite il proprio account Facebook,  invitare gli amici e partecipare all’estrazione di un iPhone 4S.

Che aspettate? 😉

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?