Dal 4 al 6 novembre che il Guerrilla Gardening abbia inizio! [EVENTO]

Guerrilla Gardeners di tutta Italia unitevi! E' il momento di entrare in azione: bombe di semi alla mano!

Bombe di semi pronte? Attacchi verdi sincronizzati? Il fischio d’inizio è già stato dato, ma c’è tempo fino a domenica.

Di che cosa stiamo parlando?

Se sei un Guerriglia Gardener sai bene che stiamo parlando di te, se invece non stai capendo niente, ma sei abbastanza curioso da voler scoprire di che si tratta, sappi che la battaglia sta per iniziare, ma puoi ancora scendere in campo.

Il 4 novembre 2011 è la prima giornata nazionale del Guerriglia Gardening, il movemento verde che cerca di ingentilire le nostre città piantando fiori e creando aiuole.

Dal nord al sud, sparsi in numerose città, i gruppi di guerriglieri che stanno dando vita all’iniziativa chiedono anche il tuo contributo, perchè quest’azione sia davvero collettiva, unica e compatta!

Proposta dai torinesi Badili Badola e dai Giardinieri Sovversivi Romani, l’idea del primo attacco nazionale sincronizzato di Guerrilla Gardening si pone come obiettivo quello di far fiorire la terra, tutti insieme.

Si tratta di un’azione collettiva che inizia oggi,giornata dedicata alla Festa dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, ma che continuerà fino al 6 novembre, per dare la possibilità a tuti i gruppi regionali di agire. L’importante è farlo. E farlo tutti insieme!!!

Naturalmente l’azione andrà documentata, per questo all’interno della rassegna fotografica “Guerrilla Gardening: Giardinaggio Libero d’Assalto“, troveranno spazio anche le prove del vostro passaggio…inviate i video a info@guerrillagardening.it

Il frutto del primo attacco sincronizzato nazionale di guerrilla gardening sarà visibile durante tutto il mese di apertura della rassegna, presso lo spazio arte LACCA del Liceo Artistico Statale Caravaggio, in Via Prinetti n° 47 a Milano.
Chiamata nazionale a tutti i gruppi che abbiano azioni di guerrilla gardening documentate in foto e video quindi!

Per alte info sulla giornata e sugli attacchi potete scrivere a info@guerrillagardening.it oppure visitate il gruppo FB “Guerrilla Gardening Italia”.
Be Guerriglia Gaerdener :-)

ARTICOLI CORRELATI

Guerrilla Gardening: “assalto” green alle città

Guerrilla Gardening

Lancia e Urban, guerrilla gardening al Fuorisalone di Milano

Guerrilla Gardening per la nuova collezione Altea presentata a Pitti Immagine Uomo 76

CleaNap, l’iniziativa di alcuni giovani napoletani per pulire la loro città

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Corso online in Corporate Storytelling - Strategie e strumenti per la narrazione dei brand