Top 3 Halloween app per iPhone e Android

Halloween sui vostri smartphones!

Anche quest’anno abbiamo scelto per voi le migliori app per una notte da paura, non perdetele!

La creazione di app tematiche è ormai una lunga tradizione, forse iniziata dalla serie Angry Birds Seasonal. Oggi abbiamo scelto per voi le 3 migliori horror app per iPhone e Android, non dimenticate di farci sapere…come le avete utilizzate! Ogni immagine riporta al market dove potete trovare l’app in questione. Vi avevamo già parlato dell’ottima Halloween app di Alice Cooper  qui, non dimenticate di darci un occhiata!

1° Android                                                                1° iPhone

 

 

Angry birds Seasonal 

Ham’o’ween!

Si tratta di Angry Birds, c’è altro da aggiungere? I fantastici pennuti ancora una volta daranno la caccia ai cattivissimi maiali in tanti nuovi livelli. Inutile resistere, prima lo scaricate e lo finite, prima potrete tornare alle vostre normali attività.

2° Android                                                                2° iPhone

                          <    Creepy Tales

                      Halloween Sounds Pro   >

 

Storie e suoni

Per Android in seconda posizione vediamo Creepy tales, un’app che raccoglie diverse storie horror, molto adatte alla sera di Halloween, spaziando dai vampiri agli zombie.  Nella stessa serata, Halloween Sounds Pro aggiungerà tutti gli effetti sonori di cui le vostre storie necessitano, dalla classica sega a motore a idee molto più fantasiose.

 

3° Android                                                                3° iPhone

 

< Bubble Blast Halloween

                           Zombie Booth >                                     

 

 

Classico e meno classico

Per Android abbiamo un grande classico a tema halloween, non poteva mancare in questa lista bubble blast. Gratuito, scaricabile dal market insieme alle versioni non stagionali. Per iPhone abbiamo un’app molto particolare, permetterà infatti di creare da una delle vostre foto la versione “zombie”. Giudicate voi stessi i risultati qua sotto, niente male!

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=QfEp7GVj84Q’]

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?