Lego e supereroi nei poster minimalisti di Olybop

Chi non ha mai provato a costruire Batman con i Lego?

Mianù Catenaro

Web Content & Social Media Manager

L’autore del blog Olybop, un webdesigner freelance di Nantes dall’identità piuttosto misteriosa, ha creato appositamente per un suo post dei poster minimalisti raffiguranti alcuni eroi e non dei film più conosciuti, ma la particolarità di queste illustrazioni sta nel fatto che per farlo si è ispirato alla tecnica della pixel art utilizzando di base le famosissime costruzioni con cui tutti sicuramente abbiamo giocato da piccoli, i lego.

La pixel art è una forma di arte digitale. Si tratta di una tecnica per costruire immagini che segue le orme della corrente del divisionismo (pointillisme), il cui maggior esponente fu Georges Seurat. La differenza più evidente è che, invece di utilizzare un pennello, si utilizza il mouse e un software di grafica raster. Questa tecnica trova sostenitori tra i nostalgici dei giochi anni ottanta (dove i primi esempi di pixel art appaiono per necessità, date le limitate risorse grafiche a disposizione) ma soprattutto nel web, in quanto permette di creare belle illustrazioni con pochi colori e quindi molto veloci da caricare in una pagina web.

E ovviamente i lego sono la scelta migliore per rappresentare la la pixel art, e voi che ne pensate?

 

Più recentemente il marchio LEGO è stato applicato con successo, sempre rimanendo fedele a se stesso, anche ad alcune serie di videogiochi e film come LEGO Harry Potter, LEGO Pirati dei Caraibi, LEGO Batman e l’intramontabile serie LEGO Star Wars.

Io lo ammetto, tornerei molto volentieri a giocare con i lego, e voi lo fareste?  😉

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?