Open Day | Startup School. 0% Teoria 100% Startup!

L'evento che apre le porte nel mondo delle Startup Tech!



Giovedì 6 ottobre alle 17, presso la Mediateca Santa Teresa a Milano, avrà luogo l’ultimo Open Day della Startup School, il master per aspiranti startupper.
L’evento sarà utile per conoscere da vicino la struttura e la didattica di Startup School, un concetto innovativo di master, totalmente orientato al mondo dell’imprenditoria online ed ai mercati, oltre che l’occasione per iscriversi al master.

I corsi avranno inizio il 15 ottobre, e si svolgeranno dal mercoledì al venerdì dalle 18.45 alle 21.45, presso la Mediateca (con sessioni di tutoraggio e sviluppo dei business project, della durata di sei ore, il sabato. La struttura del master è totalmente innovativa, completamente orientata alla pratica, e con un approccio orientato alla creazione d’impresa. Ci saranno, inoltre, tutor dedicati che accompagneranno i partecipanti al master lungo tutto il percorso, affiancandoli e lavorando con loro per realizzare il proprio prototipo di startup.

L’approccio startup-oriented, garantisce i contatti con gli investitori, come Pierluigi Paracchi, fondatore di Quantica SGR (http://www.quanticasgr.it/website/ ) e Investment Advisor di Axon Capital, e Leonardo Chiariglione, fondatore di Mp3/Mpeg Group, nonché la possibilità di fare elevator pitch presso il prossimo Startup Festival di Roma, in programma per il prossimo febbraio.
I partecipanti alla scorsa edizione del master, a riprova della concretezza e solidità formativa dello stesso, oltre che l’evidente approccio “startupparo”, hanno avuto la possibilità di fare un elevator pitch di fronte a una platea di investitori del calibro di Lorenzo Franchini, di Italian Angel for Growth, Pierluigi Paracchi,fondatore di Quantica, Justin Kan, fondatore di Justin.tv e venture capitalist di Ycombinator.

Didattica

Il master è suddiviso in sei macroaree, che solitamente costituiscono le aree must in cui gli startupper incontrano le sfide principali: Strategy, Marketing and Sales, Comunicazione, Finance & Legal, Tech, Tutoraggio.

In particolare nell’Area Strategy ci si occupera di analizzare una Startup Idea, e/o di generarne una, passando attraverso l’analisi dei trend di mercato, la proiezione della business idea nei mercati del futuro, l’utilizzo di strumenti come il Canvas Business Model. Tipicamente si tratta della fase preliminare di approccio di uno startupper, nella quale, in genere, lo startupper o il team non può contare su di un mentor, come invece avviene nel master della Startup School

L’Area Marketing and Sales ha come obiettivo fondamentale l’analisi delle strategie di vendita e delle opportunità offerte dalla rete.

L’Area Comunicazione punta all’analisi ed allo sviluppo del piano di comunicazione di una startup, Il mondo dei media, chi sono e come fare a dialogare con gli Influencers, Public Speaking, Meetings, negotiations & pitches in english.

L’Area Finance & Legal è forse una delle materie più discusse nella scena startup, sopratutto quella italiana, poiché l’Equity Finance e gli investimenti in startup tech, sradicano i concetti tipici di finanza aziendale con un approccio diverso più orientato agli attori del mercato digitale.
Nel dettaglio ci si occuperà
– Come e dove trovare investitori
– I contratti con gli investitori: patti parasociali, incorporazione della società
– Fare startup in Italia. Overview
– Fare startup in Italia: modulistica, agevolazioni e procedure
– Dove collocare la sede della propria startup

L’Area Tech analizza invece la struttura midollare delle Startup, ovvero l’analisi di tutti quegli strumenti IT che spesso sono fondamentamentali per creare vantaggio competitivo in una startup.

Il processo di Tutoraggio, invece è la fase estremamente tecnica e realizzativa del processo di creazione della Startup, che coinvolge temporalmente i partecipanti per tutta la durata del master:

– Preparazione e validazione del business model
– Lavorare sui documenti per il primo round di finanziamento
– Costruire la presentazione e l’investor deck: cosa deve contenere, in che ordine, con quali elementi
– Usare le piattaforme di cloud computing.

Tra i docenti incontriamo:
-Marco Montemagno, founder di Blogosfere e Augmendy (http://blogosfere.it/ )e ideatore di e-festival
-Marco Massara, Search Marketing Director Businessfinder
-Romana Garassini, Public Speaking Guru
-Mirko Pallera, fondatore di Ninja Marketing
-Pierfrancesco Gelmetti, Gelmetti Studio Legale Founder

L’approccio didattico ed organizzativo del master, cambia radicalmente le regole e l’approccio dei master tradizionali, conferendo un valore aggiunto alla formazione dei partecipanti.
Non resta che iscriverti

Di seguito un video di presentazione di Skillbox, startup sviluppatasi proprio all’interno di Startup School.