Mightybell: una guida alla creazione di esperienze

Uno spazio per realizzare e condividere i propri "libretti d'istruzioni"

E’ stato lanciato nelle scorse settimane un sito web che si propone come uno spazio in cui gli utenti possono creare “amazing real life experiences for friends, fans, and followers”. Si tratta di Mightybell, fondato dall’ex CEO di Ning (piattaforma che offre strumenti per la creazione di social network) Gina Bianchini.

Gli utenti di Mightybell possono realizzare delle step-to-step guide che raccolgono le istruzioni per fare potenzialmente qualunque cosa: l’organizzazione di un viaggio, la preparazione di una ricetta, la costruzione di una libreria (per fare alcuni esempi), possono essere tradotte in una sorta di “libretto d’istruzioni” e condivise sia sul sito web, sia su Facebook, Twitter e via mail (oltre ad essere accessibili tramite un’applicazione per iPhone). Le guide, pur non seguendo uno standard predefinito, sono composte da passaggi misurabili, in modo che i partecipanti all’esperienza possano tracciare i propri progressi e fornire feedback ai creatori. Un set di metriche fornisce inoltre agli autori delle guide insight sulla provenienza geografica degli utilizzatori dei loro “manuali”, sul loro livello di partecipazione e su come questi interagiscono con i vari step.

Mightybell è per ora in versione beta, e gli utenti che vogliono provare la piattaforma in anteprima possono farlo pagando 1$ (l’utilizzo diventerà prossimamente gratuito). Gli utenti invece possono scegliere di far pagare per la consultazione della propria guida una tariffa che può andare da 2 a 1000$, il cui 25% è a beneficio di Mightybell.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?