Facebook cambia di nuovo il profilo. Siete pronti? [VIDEO]

Grandi novità al F8, la conferenza dei developer di Facebook. A parte la notizia che Facebook ha più utenti e più engagement che mai (800 milioni di iscritti e 500 milioni di visite al giorno), la novità più significativa è sicuramente rappresentata dalle modifiche al profilo che sarà praticamente stravolto. Vediamo come.

Intanto il vostro profilo sarà più o meno così:

La timeline

Vale a dire un flusso di informazioni, scandite anno per anno, riguardo la tua vita a partire dal momento in cui sei nato. Informazioni che comprendono status update, foto, app e (questa è davvero bella!) i posti che hai visitato. Cosicché se ti va di rivedere le foto o leggere i tuoi stati di due anni fa, non dovrai metterti lì per due ore a cliccare su “post precedenti”.

Inoltre, potrai decidere tu cosa lasciare nella timeline in modo tale che chi visualizza il profilo potrà vedere le foto che ti caratterizzano di più e non, ad esempio, la solita cartolina di Natale in cui siete stati taggati in 30.

Il video che state per vedere renderà le cose molto più chiare:


Dove vanno le informazioni meno importanti?

Vanno dritte nel ticker, non spariscono. E potete aggiungerle alla timeline quando volete.

Nuove app per condividere le tue esperienze

Facebook aggiungerà delle nuove app, che potranno essere aggiunte nella timeline, per comunicare in modo più efficace cosa stai facendo e vedere cosa stanno facendo gli altri. Ad esempio, potrei scoprire che la mia amica Carmen sta guardando l’ultimo episodio di How I met Your Mother e quindi correre a vederlo anch’io.

La novità che farà forse storcere il naso a qualcuno è che una volta che avrai autorizzato un’app, quest’ultima potrà postare sul tuo profilo in ogni momento senza chiedere ulteriori permessi.

Il nuovo profilo con timeline sarà pronto nelle prossime settimane, preparatevi a nuovi grandi cambiamenti!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Martha Burns

Editor at large

Mi chiamo Martha con l’h per via della mia bisnonna americana e non per la mancanza di buon gusto da parte dei miei genitori. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della ... continua

Condividi questo articolo


Segui Aliki su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it