Bump: l’app che condivide 10 milioni d’utenti [INFOGRAFICA]

Cosa condividono i 10 milioni di utenti che usano Bump? Quali informazioni condividono di più facendo bumping?

L’applicazione Bump è stata la prima applicazione che ha permesso la condivisione d’informazioni tra utenti mobile, questo, quando non era possibile farlo o almeno non era scontato. La Bump technologies ha permesso di condividere con la sua app sempe più informazioni, foto, numeri di telefono … fino alla cosa più economicamente significativa e importante: il denaro!

Bump ha inventato il giusto mix tra la gesture d’attivazione e la geolocalizzazione: il bumping tra smartphone (lo squotere nello stesso momento lo smartphone quasi a toccarli).

 

Per voi guerrieri mobile che ci seguite con assiduità, non vi sarà sfuggito che Bump era stato già catturato come fenomeno dal nostro Micael Barilaro nel post: Apps Revolutions farà scomparire i contanti!. Post da recuperare, perché ancora molto attuale sulle soluzioni del Mobile Payment.

 

L’app Bump è la settima applicazione più scaricata di sempre per iOS negli Stati Uniti, mentre in Giappone è al terzo posto. Dopo aver superato i 50 milioni di download totali e avere 10 milioni di utenti attivi, Bump Technologies ha prodotto questa infografica che dettaglia le informazioni sui bumping (le azioni) e sui bumpers (gli utenti).

David Lieb CEO di Bump ci rivela che le informazioni che si condividono di più con Bump sono le foto (con 1.500.000 condivisioni giornaliere), seguono le apps, la musica e infine i contatti. Quali le prossime evoluzioni? (Bump ha ricevuto da poco 16 milioni di dollari di finanziamento da investitori del calibro di Andreessen Horowitz e Sequoia Capital).

INFOGRAFICA APP BUMP

ARTICOLI CORRELATI

L’Apps Revolutions farà scomparire i contanti? Eccovi Square e Bump! [Ninja Shot]

Ambient Volvo: ‘Never feel a bump again’

Apps e privacy: il caso Path mette in discussione le app indiscrete

8 interessanti App per le nuove Timeline di Facebook

Moovit riceve 28 milioni di dollari da Sequoia [BREAKING NEWS]

Commenta

Nessun commento

RSS feed dei commenti di questo post.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo post.

adv
Corso in Facebook Marketing