5 consigli su come usare le immagini nelle campagne stampa

A volte bastano un po' di buon senso e qualche consiglio dagli esperti



Il tuo target pensa a colori. Sai che tonalità preferisce?Questo articolo è realizzato in collaborazione con Thinkstock – un servizio in abbonamento di immagini royalty-free, di Getty Images. www.thinkstockphotos.it

Saprete già che fotografie ed illustrazioni rendono più interessanti le vostre campagne stampa. Ma usare le immagini giuste, con  i giusti accorgimenti, può aiutare il vostro pubblico a connettersi con il brand e fidarsi ancora di più della vostra azienda.

Da dove cominciamo? Con un po’ di buon senso nel design, si possono creare campagne stampa che riescano davvero a suscitare emozioni.

1. Andate oltre la superficie. Quando scegliete le immagini, non vi accontentate. Se scegliete di usare immagini stock usate ogni possibile keyword per trovare le immagini che mettono in risalto i punti di forza del vostro prodotto. Fate risparmiare tempo alle persone? O denaro? Li aiutate ad essere più belli? Lasciate che le immagini li aiutino ad immaginare cosa possono fare e chi possono essere con il vostro prodotto o servizio. Puntando sulle emozioni di base dell’essere umano, e utilizzando immagini che corrispondono, i clienti si accorgeranno che li capite davvero.

2. Utilizzate un design semplice. Quando si tratta della parte visiva, less is more. Magari il vostro prodotto o servizio ha molti vantaggi, ma concentrarsi su uno o due, in un modo unico e coinvolgente, arriverà al dunque molto più velocemente rispetto al descriverne di più usando troppe immagini.

3. Non abbiate paura. Se il vostro obiettivo è aumentare le vendite, fatelo. Usate immagini luminose su fondo neutro o viceversa. E non dimenticate di sfruttare il potere dei software di foto-manipolazione. Un po’ di trucchi professionali: isolate una parte della foto, lasciatela a colori, e trasformate lo sfondo in bianco e nero. Usate le sfocature per rendere il movimento o la velocità. O ancora, scontornate l’immagine per dare più enfasi. Le possibilità sono infinite.

4. Usate “famiglie di foto”. Ogni immagine ha il suo stile per luce, composizione e contenuto. Se state usando foto stock, provate a cercare “famiglie” di foto dallo stesso autore. Potreste trovare più di un’immagine che vi piace; usando diverse immagini darete alla vostra campagna una coerenza con il brand che comunica stabilità e fiducia.

5. Fate attenzione ai dettagli. Le piccole cose, come allineare le immagini a destra o a sinistra rispetto al testo, contribuiscono tantissimo nel dare un aspetto professionale alla vostra campagna stampa.

Una campagna d’impatto può aumentare il traffico web, far esplodere le vendite in-store, e contribuire nel raggiungere molti obiettivi aziendali. Le giuste immagini, insieme al buon senso, possono renderla ancora migliore.

Potete Trovare tutti gli articoli di questa serie nella brand page di Thinkstock su Ninja Marketing.

Thinkstock è un servizio in abbonamento di immagini royalty-free, di Getty Images. Una rivoluzione nel mercato delle immagini in stock, ti offre milioni di immagini royalty-free, vettoriali e illustrazioni di Getty Images, iStockphoto e Jupiterimages, tutte in un unico luogo, con migliaia di nuove immagini aggiunte ogni settimana. Il processo di abbonamento semplificato, la ricerca superveloce e l’accesso illimitato (24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana) ti permettono di avere quello che vuoi quando vuoi. www.thinkstockphotos.it

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?