11 settembre: su Youtube, Twitter e Facebook per non dimenticare

Dov’eri l’11 settembre?

Io ero davanti alla televisione, stavo per iniziare a fare i compiti. Mio fratello e mia sorella in un’altra stanza stavano guardando la Melevisione. Tutti i programmi furono interrotti da quelle immagini. Mio fratello corse a chiamare mia madre e poi lei venne da me. Stavo già guardando eppure quelle immagini mi sembravano troppo assurde per non restare immobile nell’incredulità.

Dieci anni dopo stento ancora a credere che sia toccato all’intoccabile America e che siano già passati dieci anni. Perché il ricordo è ancora vivo in tutti noi.

Guardare i trending topic è particolarmente interessante a mio avviso perché rappresenta forse l’insieme delle reazioni più spontanee che si possono ritrovare sul web. E’ ancora più sorprendente a mio avviso che alcuni dei trending topic italiani oggi siano ancora dedicati all’11 settembre, a differenza dei TT americani, fatta eccezione per alcune aree come quella di New York.

Infatti oggi #11settembre, Never Forget, Torri Gemelle e Twin Towers sono ancora trending topic in Italia. Mentre a New York lo sono #godblessamerica e Empire State of Mind, dal titolo dell’album  Empire State Of Mind (Part II) 9/11 Tribute e del singolo Empire State Of Mind (Part II), realizzato da James Davis e dai bambini delle scuole di New York. Lo spot già virale è stato diretto da Spike Lee e i ricavati andranno alla National Fallen Firefighter Foundation.

Esistono diverse canzoni su New York, questa stata scelta, come raccontano alcuni bambini, perché ricorda che in questa città “non c’è niente che tu non possa fare”.

Ecco il link del canale Youtube dove trovate il video Empire State Of Mind (Part II) 9/11

E questo è quello del backstage:

Un altro canale di Youtube senz’altro interessante è September 11  realizzato dal New York Times, con la raccolta di storie e dei ricordi di quel giorno.

Inoltre sulla pagina Facebook National September 11 Memorial & Museum è stata lanciata un’app per sostituire la propria immagine del profilo con la tristemente celebre data e dedicare il proprio stato alla memoria di quel giorno.

 

Se vi va, raccontateci qual è il vostro ricordo dell’11 settembre e come pensate che sia cambiato il mondo dopo quel giorno.

Scritto da

Martha Burns

Editor at large

Mi chiamo Martha con l’h per via della mia bisnonna americana e non per la mancanza di buon gusto da parte dei miei genitori. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della ... continua

Condividi questo articolo


Segui Aliki su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it