Promuovere il proprio brand con Instagram

Ecco come alcune aziende utilizzano l??applicazione per le proprie strategie di comunicazione e marketing

Il successo dell’app Instagram è ben noto e ne abbiamo già parlato svariate volte: dalla sua nascita alla sua evoluzione, abbiamo analizzato i motivi del suo successo e partecipato all’InstaMEET. Oggi vogliamo raccontarvi di come alcune aziende hanno promosso il proprio brand con successo attraverso Instagram.

NH Hoteles

Il primo esempio è la campagna creata da Territorio Creativo per la catena NH Hoteles in Spagna. L’idea è stata chiamata “Wake Up” (tratta dal loro claim: Wake Up to a Better World).
L’idea principale era quella di immortalare con l’hashtag #WakeUpPics momenti in cui qualcosa è all’inizio, prende vita. La prima campagna Wake Up, lanciata qualche mese fa dalla catena spagnola, metteva in palio due pacchetti soggiorno presso gli hotel della catena e in seguito è stata organizzata anche una mostra temporanea delle 30 migliori immagini al NH Palacio de Tepa a Madrid, dove gli scatti sono stati esposti al pubblico.

Questa iniziativa ha avuto talmente successo che, una volta finito il concorso, le foto continuavano ad essere pubblicate, così l’NH Hoteles ha deciso di organizzare una seconda edizione del contest, questa volta a livello mondiale, che si è conclusa da pochi giorni. Le migliori immagini di questo secondo contest saranno esposte a Berlino, ma si possono vedere anche in questa gallery.

Sony Music

Il contest della Sony Music su Instagram guarda un po’ più lontano, con un video in crowdsourcing. In questo caso il “marchio” da promuovere è la band The Vaccines. Il contest prevede l’invio di foto scattate durante il tour estivo della band che poi saranno selezionate per far parte del video del loro prossimo singolo. Tutti i dettagli di questo contest li trovate nell’articolo di Makan-hueka Wetsuit – The Vaccines: il primo video musicale in crowdsourcing da Instagram.

PepsiCo

Brisk Iced Tea, una divisione di PepsiCo, ha invitato a pubblicare foto con l’hashtag #briskpic. Gli utenti dovevano postare una foto che rappresentasse il proprio stile unico o un talento insolito, un elemento che li contraddistinguesse tra la folla, il tutto dal punto di vista del “vivere audace” di Brisk. Gli scatti vincenti sono stati impressi su una lattina Brisk a tiratura limitata.

Altri marchi utilizzano invece Instagram per promuovere il proprio brand e restare in contatto con i propri fan.

Red Bull

Red Bull ha utilizzato l’app per promuovere il proprio brand. La società ha nominato vincitore del suo primo #redbullwinter, contest di foto che rappresentino al meglio il “momento Red Bull” durante le sfide stagionali.

Starbucks

Starbucks condivide su Instagram ogni evento che si tiene presso la propria sede e immagini provenienti dai propri punti vendita sparsi in tutto il mondo. 

Levi’s

Levi’s Brasil condivide foto di uomini e donne che indossano i loro jeans per strada definendoli sfacciatamente “lato b” del giorno.

Boston Celtics

I Boston Celtics hanno indetto su Instagram un concorso che metteva in palio i biglietti per una partita alla miglior foto che rappresentasse l’orgoglio dei Boston Celtics.

Voi avete provato a utilizzare anche Instagram per promuovere il vostro brand? Cosa ne pensate?

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?