Abbandonare un cane? Non s'ha da fare! [VIDEO]

Quando la comunicazione "home made" funziona più di quella istituzionale.

Abbandonare un cane? Ci sono scelte migliori da fare! Come ad esempio “abbandonare” chi vi chiede di farlo!

Il tono ironico che i ragazzi di Ferrafilm hanno scelto per questo video costituisce sicuramente una decisa virata di stile rispetto alla classica comunicazione sociale di questo genere, come le “Pubblicità Progresso” che spesso ci annoiano più che colpirci. Una mossa vincente dunque, a mio modo di vedere, anche se c’è chi non la pensa così: tra i tanti utenti di Youtube che hanno commentato questo video qualcuno si è soffermato (direi molto più del dovuto!) su una presunta componente maschilista del video, o sulla distonia creata dalla presenza di carne in un filmato che parla a difesa degli animali. Insomma, il video per qualcuno non è abbastanza “politically correct”.

Critiche e commenti sono il sale di ogni video virale che si rispetti, ma qualche volta forse varrebbe la pena concentrarsi giusto un attimo di più sul messaggio: qui non si parla di vegetariani o non vegetariani, di donne abbandonate o uomini superficiali, si parla di cani che anno dopo anno continuano ad essere abbandonati a causa dell’egoismo di uomini (e donne) che non sanno prendersene cura. Ed evidentemente se continuiamo ad avere bisogno di chi ce lo ricorda, tramite video come questi, significa che il messaggio (quello vero!) proprio non riusciamo ad afferrarlo!

Complimenti allora a questi ragazzi, che ci regalano sempre bei filmati (come “Il mio ultimo (per fortuna) giorno di scuola“, di cui scrisse il nostro Angelo Gallarello aka Khauntek) simpatici, ironici ed emozionanti! Sembra che siano stati contattati anche dal sindaco di Torino, Piero Fassino, e sono in programma anche pubblicità per il cinema e una sit-com per la televisione. I ragazzi che fanno parte o collaborano con la piccola casa di produzione sono tutti giovani talenti, al di sotto dei 35 anni. Quello che ci serve insomma, per svecchiare una comunicazione, in questo caso sociale, che non funziona più. Non credete?!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?