Wheretoget.it: l'abito che cerchi lo trova la community

Una piattaforma per lo scambio di consigli tra fashion addicted

A chi non è mai capitato di camminare per strada o sfogliare un giornale e di notare un abito o un accessorio che desideriamo ardentemente acquistare, ma non abbiamo la minima idea di dove trovare?

Ad aiutarci arriva Wheretoget.it, startup fondata a Parigi lo scorso maggio da Nicolas Metzke, co-founder di Ciao.com, Gilles Babinet, founder di Musiwave e ora presidente del France’s National Council of Digital Business and Society, e dal CTO Romain Moyne.

Definita da Metzke “the Quora for shopping” la piattaforma, dedicata ai fashion lover di tutto il mondo, funziona in maniera molto semplice: una volta effettuato il login, basta caricare una foto del capo di abbigliamento che ci interessa e aggiungere una serie di tag relativi ad alcuni dettagli (ad esempio materiale, colore, stile). Una community di Fashion Advisor ci aiuterà ad identificarlo (o ce ne proporrà uno simile) e ci dirà dove è possibile acquistarlo. Gli utenti più attivi sono premiati con punti, badge e status recognition, mentre si stanno mettendo a punto accordi con i rivenditori per la fornitura di shopping voucher e gift card.


La possibilità di “seguire” altri user o determinate query, insieme alla sezione Browse, in cui è possibile sfogliare i vari item, rendono inoltre il sito simile a un motore di ricerca.

Anche lo stile, dunque, può diventare crowd-sourced.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?