Libertà d'espressione online: contro la delibera AgCom parte l'onda virtuale!

Bad Avenue smette di pubblicare per sensibilizzare sulla delibera AGCOM e sulla libertà d'espressione online. In esclusiva per i lettori di Ninja Marketing, il primo post del progetto itinerante Web Refugee.

Adele Savarese

Chief Content Officer Ninja Academy

Cari Ninja, stanotte vi proponiamo un post di Bad Avenue ospitato in esclusiva qui su Ninja Marketing per il progetto Web Refugee.
Per sensibilizzare i navigatori italiani sulla pericolosità della delibera AGCOM per la libertà d’espressione degli italiani nel web e, allo stesso modo, per far comprendere quanto questa soluzione sia anacronistica nell’era di Internet, nasce il progetto Web Refugee. L’idea parte appunto da Bad Avenue, il blog più controverso seguito dai comunicatori italiani, che dal 6 luglio 2011 smetterà di pubblicare e chiederà ad altri blog italiani di ospitare i suoi post. L’obiettivo è quello di formare una lunga onda virtuale, un blog itinerante, per sensibilizzare il maggior numero di persone sull’insensatezza e l’inutilità della decisione. Siamo lieti di inaugurare quest’onda virtuale con “Once were warriors”! – Aiko

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Adele Savarese

Chief Content Officer Ninja Academy

Nasce a Los Angeles nel 1984, stessa annata dello spot "1984". Va a vivere ad Huntington Beach, detta Surf City USA, ed ogni venerdì va a Disneyland. Si trasferisce a Napoli a 5 ... continua

Condividi questo articolo


Segui Aiko su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it