Linkedin lancia i nuovi ads

Il primo social network professionale, attraverso una nuova strategia pubblicitaria permetterà di facilitare l'incontro tra aziende e potenziali candidati.

Facebook è indubbiamente il social network che ha avuto più successo al mondo, come dimostrato dai circa 3 miliardi e mezzo di dollari ricavati dalla pubblicità solo nell’ultimo anno, che hanno reso Facebook un punto di riferimento per gli altri social network.

Tra questi c’è Linkedin, che dopo essere stato quotato in borsa sta puntando ad una strategia pubblicitaria molto simile a quella di Facebook. L’idea è quella di inserire piccoli box pubblicitari all’interno del social network per la promozione dei brand raccomandati da altri utenti.
Attualmente le inserzioni sono “testate” su un numero ristretto di membri, tramite un processo automatizzato che permette alle aziende di inserire la propria pubblicità in modo del tutto autonomo.

La nuova strategia pubblicitaria non si è fermata qui: si è deciso di facilitare l’incontro tra aziende e potenziali candidati facendo arrivare a quest’ultimi annunci sulla propria bacheca, che informano a chi rivolgersi per eventuali colloqui di lavoro.