Tutti i segreti di Microsoft 365 [INFOGRAFICA]

Un mezzo per accedere da qualsiasi luogo a posta elettronica, documenti, contatti e calendari in modo da rimanere sempre aggiornato. Che ne pensate?

Il 28 giugno 2011 è stata una giornata memorabile per due motivi. L’annuncio di Google+ (da leggere plus) – l’ultimo tentativo del colosso di Mountain View in fatto di social network – e l’arrivo di Office 365 (365? Xbox 360…bah…), la declinazione in the cloud della famosa suite office di Microsoft.

Se per Google+ (leggete il nostro post in merito) l’attesa sarà lunga e non priva di piacevoli sorprese (ricalcando quanto avvenuto con Gmail e Wave, anche questa volta l’accesso al social network sarà ad inviti), per Microsoft si tratta di… quanto si è disposti a pagare. Trial a parte, i servigi della suite del colosso di Redmond sono a pagamento. Non lo sapevate? Bene, questa esaustiva infografica è pronta a svelarvi questo e altri segreti dell’atteso Office 365… con tanto di voto finale.

Quanto a Google+, all’arrivo di Gmail, su Ebay c’erano utenti disposti a sborsare anche $50 per un invito. Chi è troppo impaziente, sa dove cercare 😉

Trovata qui

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?