Myspace svenduto a Specific Media per 35 milioni di dollari

Da poche ore è stato confermato ufficialmente il rumor sull’acquisizione di Myspace da parte di Specific Media, una compagnia specializzata nella pubblicità online, per 35 miseri milioni di dollari. Miseri perché Myspace fu acquisito nel 2005 dalla News Corp. di Rupert Mardoch per 580 milioni di dollari. Le cifre sono indicative del declino del primo vero social network di successo della storia, declino di cui si dà la colpa soprattutto a Facebook.

C’è da dire che Rupert Mardoch si è senz’altro tolto un bel peso dal groppone, considerando che MySpace lo scorso anno ha perso 575 milioni di dollari.

Per ora si prospettano tagli al personale, tanta tristezza ed “eccitanti” cambiamenti alla piattaforma.

Con questa lettera aperta il CEO, Mike Jones ha annunciato poche ore fa che lascerà Myspace:

Myspacers,

Oggi, annunciamo che Myspace sarà acquisita da Specific Media, una delle piattaforme leader a livello mondiale nel settore della pubblicità e dei media online. Nei prossimi giorni, vi parlerà il team di Specific, incluso il CEO, Tim Vanderhook, riguardo ai loro eccitanti piani per Myspace e a come si adatteranno alla vision generale della loro compagnia.

Secondo l’accordo, stiamo conducendo una serie di iniziative di ristrutturazione, che comprendono anche una significativa riduzione della forza lavoro. Assisterò Specific durante la transizione per i prossimi due mesi prima di lasciare il mio incarico come CEO di Myspace.

Volevo prendermi un minuto per ringraziare tutti voi per l’incredibile esperienza che è stata dirigere questa compagnia e lavorare accanto a tutti voi nel corso degli ultimi anni. Se da un lato rimpiango che non lavorerò più in Myspace, dall’altro sono molto fiero del lavoro che è stato fatto qui e credo che siano stati raggiunti dei grandi risultati – sebbene in circostanze estremamente difficili.

Il periodo qui in Myspace rappresenta il più coinvolgente e stimolante periodo della mia carriera professionale. Ho scoperto che il nostro team è composto dalle migliori persone che abbia mai conosciuto in questo settore.

Potete leggere il comunicato stampa qui sotto. Ancora una volta, grazie a tutti per il duro lavoro e la dedizione.

Grazie,

-M

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Martha Burns

Editor at large

Mi chiamo Martha con l’h per via della mia bisnonna americana e non per la mancanza di buon gusto da parte dei miei genitori. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della ... continua

Condividi questo articolo


Segui Aliki su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it