5 Top App: le migliori apps per Viaggiare Sicuri con iPhone

5 Top App: le migliore apps per Viaggiare Sicuri con iPhone

Partire verso mete lontane, per dimenticarsi del proprio lavoro, di tutti gli impegni e (talvolta) della propria vita personale: tra non molto partirà la corsa alle vacanze estive del 2011! Per una settimana o due gli italiani si trasformeranno in un popolo di turisti alla scoperta dell’estero o (perchè no) delle bellezze nazionali. Il mezzo preferito per partire sarà, come per gli anni scorsi, la nostra fida automobile. Nel 2010 il 64% dei vacanzieri (25 milioni su un totale di 39) ha preferito l’automobile come mezzo di trasporto per le vacanze. Ogni gruppo ha percorso in media 420 chilometri per raggiungere la propria meta, e le stime per il 2011 sono riconfermate con una variazione del ±5%.

Che voi scegliate le tranquille alpi svizzere o il movimentato litorale della costa azzurra, ricordate che la bellezza di un viaggio dipende anche da come lo si affronta: vi sentireste tranquilli se il pilota del vostro aereo si mettesse alla guida dopo aver bevuto un “bicchierino di troppo”?
Noi ninja non possiamo controllare il tasso alcolemico del vostro autista, ma possiamo consigliarvi 5 applicazioni iPhone utili per tutelare la sicurezza a bordo del vostro veicolo durante dei viaggi così lunghi.

Autovelox Maps Italia

Autovelox Maps Italia Autovelox Maps Italia

La paura principale degli automobilisti in autostrada riguarda gli autovelox: fermo restando che il limite sulle autostrade italiane è di 130 km/h (salvo diversa segnaletica) e 110 sul bagnato, i sistemi di rilevamento della velocità mettono sempre in dubbio o in ansia l’automobilista. Autovelox Maps Italia vanta un database aggiornato dagli oltre 160000 utilizzatori, con la possibilità di filtrare i rilevatori di accesso/velocità a seconda delle proprie preferenze.

Car Expenses

iDrive Control

Un’altra grande preoccupazione per chi viaggia in auto sono i consumi dell’automobile: viaggiando a carico variabile con il serbatoio della benzina non completamente pieno, è difficile quantificare i consumi di carburante. Car Expenses, attraverso un calcolo tra il prezzo al litro della benzina, la distanza percorsa e il carburante nell’auto permette di avere una stima precisa dei soldi spesi per l’automobile. Ricordate che il consumo della benzina è rapportato allo stile di guida che adottate: meno accelerazioni e frenate brusche fate, più l’auto lavora a regime regolare e ha bisogno di meno carburante. Mantenere la distanza di sicurezza è utile anche per questo 😀

Waze GPS & Traffico

Waze GPS & Traffico Waze GPS & Traffic

Stare al volante presuppone una prontezza di riflessi molto efficace: alle velocità autostradali, accorgersi di un ostacolo con qualche secondo di ritardo può avere brutte conseguenze per il vostro veicolo, ma soprattutto per le persone che trasportate. Waze GPS & Traffico, oltre ad essere un discreto navigatore, è anche una community sempre crescente di automobilisti che segnalano incidenti e code di auto lungo la strada che intendete percorrere. Ovviamente l’app non sostituisce la prontezza di riflessi, ma è una mano in più per affrontare il viaggio in sicurezza.

iDriveControl

iDriveControl iDriveConrol

iDriveControl è più di un tool per la tutela sulla strada: è una vera e propria “scatola nera” per la sicurezza passiva che, in modalità stand by, registra silenziosamente i dati sulla guida della vettura sfruttando l’accelerometro del device. Attraverso gli algoritmi preinstallati, l’app segnala se chi è al volante sta adottando uno stile di guida prudente o se, invece, crede di essere al gran premio di Montecarlo. Chi invece vuole migliorare il proprio stile di guida può affidarsi alla funzione report, che memorizza i dati delle guide passate.

Safety Rec

Safety Rec1

Safety Rec2

Ogni stagione effettuiamo il check-up della nostra vettura per sapere se è in condizioni ottimali per affrontare un lungo viaggio, ma spesso dimentichiamo di fare lo stesso controllo su chi guida l’auto. Safety Rec è un sistema di valutazione della guida che, riprendendo la strada dall’abitacolo, giudica le condizioni psico-fisiche del conducente e lo avvisa nel caso di pericoli imminenti. Non solo: quando il viaggio è terminato l’app assegna un punteggio in centesimi allo stile di guida. Un tool utile anche per chi vuole intraprendere la carriera di autista di lusso!

Ecco di seguito l’elenco delle app di cui abbiamo parlato oggi:

Autovelox Maps ItaliaCar ExpensesWaze GPS & TrafficiDrive ControlSafety Rec

Ricordate: per integrare la sicurezza ed avere delle vacanze senza inconvenienti bisogna seguire le principali regole di sicurezza alla guida. In particolare:

  • Adotta uno stile di guida efficace ma prudente
  • Visto che ci sono, utilizza tutti gli strumenti per la sicurezza passiva della tua automobile (le cinture, i seggiolini per bambini, i freni)
  • Rispetta la distanza e la velocità di sicurezza
  • in generale, in autostrada cerca di avere “l’occhio lungo” (aumenta il campo focale per vedere cosa succede a 50/60 metri da te)

Buone Ninja Vacanze a tutti! 😉