Clouds 365. Il progetto di un artista tra le nuvole [SPECIALE WEBBY AWARDS]

L'esperimento foto-video che ritrae le nuvole per 365 giorni all'anno

Selezionato per il secondo anno consecutivo tra i siti candidati ai Webby Awards per la categoria Personal blog/Website, Clouds 365 Project è l’esperimento foto-video del multimedia artist Kelly DeLay.

Nato nel luglio 2009, il progetto si sostanzia nella raccolta di immagini o video che hanno come unico soggetto le nuvole. Ogni giorno per 365 giorni, Kelly ha scrutato il cielo fotografando o filmando esclusivamente le nubi: quelle fosche e cupe cariche di pioggia, quelle infuocate che appaiono al tramonto all’orizzonte, quelle bianche che velano appena il cielo al mattino. Il risultato è una collezione di scatti profondamente suggestiva che rappresenta l’intento dell’artista di realizzare “something creative every day (…) not intended to be separated from my everyday life” e incarna i valori, personali e artistici, che ispirano DeLay: Art, Learning, Determination, Process, Pattern & Obsession.

Il successo dell’iniziativa ha fatto sì che non si mettesse la parola fine all’esperimento, la cui durata prevista era di un solo anno (da qui il nome Clouds 365), ma che questo proseguisse ancora per altri 365 giorni. E’ nato così Clouds 365 Project – Year 2, che ricalca concettualmente, oltre che graficamente e strutturalmente, il progetto iniziale. Gli scatti si possono sfogliare scegliendo i mesi dell’anno o l’ora del giorno in cui sono stati immortalati, mentre una sezione a parte è dedicata ai video (meno numerosi). A partire da marzo 2010, una community affianca il sito web e raduna le istantanee di cloud photographer da tutto il mondo. In un solo anno, la community ha raccolto:

  • 35311 immagini;
  • 6911 utenti registrati da 55 nazioni diverse (ognuno di loro ha postato almeno una foto);
  • 19355 commenti;
  • Oltre 1000000 di visualizzazioni.

Anche la Facebook community è molto numerosa, arrivando a riunire oltre 100000 membri.

Uno shop che offre stampe in edizione limitata, wallpaper per iPad e custodie per iPhone e iTouch, insieme al Donation/Pledge Program, supportano finanziariamente l’esperimento, e i proventi sono anche devoluti a favore delle associazioni a scopo benefico Smile Train e Donors Choose.

Clouds 365 non è riuscito ad aggiudicarsi il Webby Award per la sua categoria (vinto invece da What I Made), ma resta certamente vivida l’emozione che queste immagini sono capaci di suscitare, insieme all’ispirazione che il progetto è riuscito a trasmettere a migliaia di cloud lover.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?