Quando la multa finisce su Youtube [VIRAL VIDEO]

Un ciclista newyorkese denuncia il pessimo stato delle piste ciclabili.

L’autore di questo video (Casey Nestat, un video maker professionista) è stato multato perché stava pedalando fuori dalla pista ciclabile: a nulla sono servite le spiegazioni del ciclista per giustificare la situazione, che ha dunque deciso di sfruttare il web e Youtube per la sua causa. Ovvero? Dimostrare che le piste ciclabili non sono poi così sicure, se non sono adeguatamente mantenute, e soprattutto se diventano zona per lavori o parcheggi per camion.

La Rete permette anche questo: denunce di cittadini che vogliono segnalare comportamenti ritenuti scorretti, disservizi, e, a volte, qualche piccola ingiustizia.
Insomma, cittadinanza 2.0! E considerando il numero di visualizzazioni ottenute da questo video, sembra sia un modello che può funzionare. Poche parole, tante cadute, e tanta resa!