Acqua a 200 euro: guerrilla a San Severo [REFERENDUM]

Vuoi acquistare una bottiglia d'acqua a 200 ?uro? L'iniziativa guerrilla a San Severo per diffondere awareness sul referendum del 12 e 13 giugno.

Giovanna Napolano

Marketing Manager

    Un insolito spettacolo ha sorpreso domenica 5 Giugno i cittadini di San Severo (FG) a spasso sul viale principale della città: una strana bancarella proponeva in vendita bottigliette d’acqua alla modica cifra di 200€, con tanto di cartelloni e bacinelle piene di bottigliette.

    L’iniziativa di Guerrilla Marketing ha raggiunto lo scopo di sensibilizzare i cittadini in particolare sui due quesiti relativi all’acqua pubblica contenuti nel referendum del 12 e 13 Giugno. A tutti coloro che, incuriositi, si sono avvicinati allo strano gazebo è stata regalata una bottiglietta d’acqua assieme ad un volantino esplicativo.

    Subito una folla di persone, tra l’incuriosito ed il divertito, si è avvicinata al Gazebo, all’interno del quale il fumettista Giancarmine Calabrese (Accademia di Belle Arti di Foggia) disegnava delle vignette che sono poi state affisse all’interno della finta bancarella.

    L’azione di Guerrilla Marketing nasce dall’idea del giovane creativo pugliese Maurizio Fusillo ed è stata realizzata dal gruppo giovani del Circolo IDV “Moralità e Sviluppo” di San Severo con l’aiuto di tutto il direttivo del Circolo. Fortunatamente, molti dei curiosi che si affollavano attorno al Gazebo erano già a conoscenza dei quesiti referendari e dell’importanza di andare a votare.


    Importanza che noi Ninja condividiamo, il voto è la vostra idea!

    Scritto da

    Giovanna Napolano

    Marketing Manager

    Giovanna Napolano nasce a Napoli nel 1988 e si laurea in Scienze della comunicazione con una tesi in marketing.A diciotto anni scopre tra i banchi di scuola la materia che ... continua

      Condividi questo articolo


      Segui Kiyoshi .

      Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it