Harley Davidson e Ducati: Mobile Marketing e Mobile App a confronto

Harley Davidson e Ducati sono motociclette molto diverse, ma entrambe puntano sull'importanza delle emozioni. Confrontiamo insieme il loro Mobile Marketing!

Abbiamo già parlato di come le mobile app siano determinanti per il brand marketing: attraverso le potenzialità dei mobile devices, il brand oltrepassa la promozione convenzionale ed il prodotto diventa una presenza più forte nelle menti dei consumatori. Con una mobile app ben strutturata, inoltre, il brand rende spesso un servizio utile al consumatore, fornendogli un tool in linea con l’identità dell’impresa. In questo modo le grandi aziende non propongono esclusivamente il loro prodotto, ma invitano i consumatori e gli interessati a conoscerne l’identità e diventare parte attiva del mondo legato al brand.

Per comprendere meglio le potenzialità di un approccio del genere (mobile-consumer oriented), oggi analizziamo due case history molto interessanti legate al mondo del motociclismo, in modo simile a come abbiamo fatto finora per l’Automotive Brand: analizzeremo il Mobile Marketing di Ducati ed Harley Davidson, due mondi vicini e allo stesso tempo molto lontani.

Motociclette e Marketing emozionale

Principalmente, il Motomotive si divide in tre grandi sezioni: gli scooter da città (fino a 125 cc), i maxi-scooter stradali (da 150 a 300 cc) e le motociclette (oltre 350cc). Mentre gli scooter possono essere un’alternativa razionale all’automobile, la motocicletta è un acquisto fortemente emozionale: i prezzi di acquisto, gestione ed assicurazione arrivano ad eguagliare quelli di un’automobile. Ciò che il consumatore acquista dunque non è solo un mezzo di trasporto, ma un insieme di valori aggiunti in linea con la loro identità. Le case motociclistiche lo sanno ed agiscono di conseguenza.

Harley Davidson Mobile Experience


Qualunque Harleysta che si rispetti ha viaggiato almeno una volta lungo le strade americane sulle sue due ruote. Se non l’avete ancora fatto (o se state per rifarlo) Harley Davidson Maps è l’app che non potete perdervi: si tratta di un database con i 975 percorsi più suggestivi di tutta America dedicati per Harley Davidson. Oltre alla mappa con il percorso ed i punti di interesse, è presente una descrizione per ogni percorso, per decidere in anticipo se vale la pena di partire.

Ducati Mobile Experience

Ducati Corse Ducati Corse

I Ducatisti invece hanno uno stile diverso: preferiscono vivere il brivido della velocità. Per loro c’è Ducati Corse, l’app ufficiale Ducati per seguire il campionato MotoGp in tutti i dettagli: adesso che Valentino Rossi corre su Ducati, l’entusiasmo dei tifosi è più alto che mai! E’ possibile visualizzare la classifica costruttori e quella dei piloti, accedere alla photogallery ufficiale e seguire in tempo reale le gare ed i pre-test. Per i più curiosi, c’è anche la sezione stampa.

Brand Experience Mobile App

Oltre al lato emozionale, il Motomotive fa spesso uso di app che coinvolgono l’identità del brand, portando il consumatore a vivere il prodotto in prima persona. Spesso le Brand Experience Mobile app sono dei videogiochi che permettono all’utente di vivere il prodotto prima ancora di averlo vissuto. Altre volte, invece, vengono rilasciate applicazioni più sofisticate che rendono il mobile device un vero e proprio computer di bordo.

Ducati Challenge

Ducati Challenge

Ducati Challenge è più di un gioco di corse: è l’opportunità di vivere il fascino delle moto ufficiali Ducati su una vasta gamma di circuiti attraverso la grafica e la tecnologia di iPhone. I dettagli sono molto curati: basti pensare che si può giocare con tutti i modelli del 2011 (c’è la Monster, la Multistrada e persino la Superbike 1198 SP, la nuova superbike ufficiale del MotoGp). Molto interessante la modalità multigiocatore, grazie alla quale potrete affrontare una sfida a 4 con i vostri amici tramite wi-fi.

GaugeFace

GaugeFace

FaceGauge è l’app che permette di collegare l’iPhone alla Harley per renderlo un vero e proprio computer di bordo! Lo schermo del mobile device diventa un quadro strumenti totalmente personalizzabile: sono presenti contachilometri stilizzato, navigatore, tool di temperatura del motore e numero della marcia inserita e comandi visivi per gli indicatori di posizione. L’applicazione funziona connettendosi alla Harley attraverso un adattatore (al prezzo di circa 170€).

Facciamo il punto

Ora che abbiamo una visione più ampia del Motomotive Mobile Marketing, elenchiamo i punti di forza di un approccio del genere verso il consumatore:

  • Marketing esperienziale ed emozionale su due ruote: le motociclette, al pari delle auto di lusso, sono oggetti che muovono i sentimenti piuttosto della razionalità. Chi possiede una moto in garage è quasi sempre un appassionato che ha fatto delle rinunce per poter avere le due ruote, ed ora pretende un mondo di valori aggiunti all’altezza dei propri desideri. Abbandonare il cliente dal punto di vista emozionale sarebbe un errore imperdonabile.
  • Ducati ed Harley, due mondi vicini e lontani: tutti sanno quanto questi due brand siano così diversi. Ducati Italiana ed Harley Americana, hanno due concezioni totalmente differenti di vivere la moto. Dopotutto, nonostante il Mobile Marketing per Harley Davidson sia leggermente più “pragmatico” e quello per Ducati sia più “mitico”, abbiamo visto che la comunicazione è molto simile per entrambi i prodotti.
  • L’importanza della Motomotive Brand app: l’applicazione per mobile device completa la strategia di marketing per il settore delle motociclette. Attraverso la brand app, le case motociclistiche sono ancora più vicine agli attuali consumatori ed aumentano i nuovi potenziali acquirenti fornendo un mondo sempre più vasto di valore aggiunto.

 

Qui di seguito trovate le app di cui abbiamo parlato in questo articolo. E voi per quale moto brand tifate? Fateci sapere 😀

Harley Davidson Maps Ducati Corse Ducati Challenge GaugeFace