Come andare a votare? Ecco Taxi Quorum [REFERENDUM]

Come ormai tutti sapranno, il 12 e il 13 giugno si svolgerà il referendum sul nucleare, la privatizzazione dell’acqua e il legittimo impedimento. Molte persone hanno avuto la sensazione che non ci sia stata sufficiente informazione nei canali televisivi, per questo sono nate spontaneamente innumerevoli iniziative nel web per comunicare l’importanza del voto. Tra queste, una che mi ha particolarmente colpito è il Taxi Quorum di battiQuorum. Hai bisogno di un passaggio per andare a votare? Nessun problema: un servizio taxi gratuito ti porterà al seggio e riporterà a casa. Sono davvero tantissimi quelli che in tutta Italia hanno aderito all’iniziativa, offrendo la loro disponibilità a tutte quelle persone che altrimenti non riuscirebbero a votare. Se anche tu vuoi partecipare visita la pagina Facebook e soprattutto scrivi all’indirizzo mail battiquorum2011@gmail.com. I volontari, che non abbiano inviato la mail, non saranno presi in considerazione.

Tutto sembra essere nato dall’idea di un tassista che si è offerto, a sue spese, di andare a prendere una collega in vacanza, portarla a votare e riportarla al mare.

Altre sono le iniziative analoghe, alcune nate individualmente, altre organizzate, tra cui passaggioalvoto e noventa. L’impegno civico e sociale di così tante persone credo faccia capire l’importanza di questo voto che in maniera trasversale (politicamente) va a toccare tutti i cittadini.

Qui maggiori informazioni sul referendum e mi raccomando: se potete andate a votare a piedi o in bici, magari portando con voi famigliari e amici.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?