Windows Mango: la risposta Microsoft ad Android, RIM e iOS

Windows presenta Mango, l'aggiornamento dell'OS per il Mobile, che prenderà il posto del Symbian sui prossimi Nokia

Il 24 Maggio, al Pirellone di Milano, è stato presentato l’aggiornamento dell’OS Mobile di casa Microsoft: Windows Mango. L’aggiornamento fa parte della strategia aziendale di Microsoft, ancora in atto in questi mesi, che prevede una netta rivoluzione del brand nel campo Mobile: dopo il contratto di collaborazione con Nokia e l’acquisto della piattaforma Skype, Microsoft lancia l’aggiornamento del sistema operativo mobile, la “cerniera” di tutta la strategia. Vediamo insieme il nuovo OS e capiamo le implicazioni di questa novità nel futuro dei mobile device:

Windows Mango: un OS social based

Windows Mango - Sondaggio

Secondo i sondaggi, la conoscenza di Windows Phone da parte degli utenti è dovuta soprattutto a ricerche attive su Blog, social network e domande alle persone vicine (amici e parenti).

Windows Phone - Sondaggio

Chiedendo agli utenti diretti del device Microsoft, si comprendono meglio i desideri e la percezione del prodotto: un mobile device che semplifica la vita, destinato a chi è sempre connesso ed utilizza i profili social. Un’alternativa ai giganti del settore (Android e Apple) proiettata verso il futuro.

Rapidità e completezza con ie9 su Windows Phone

La novità principale riguarda la nuova versione di Internet Explorer, che consentirebbe di vedere le pagine internet “as they are”, e cioè come se fossimo da un pc. Tutti gli elementi integrativi delle pagine internet (come i video in flash) saranno visibili anche sui Windows Phone. Il frame rate (la velocità di aggiornamento dei pixel) supera il precedente Windows Phone, ma anche l’iPhone4, come ci mostra il seguente video.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=a98L6uorAiE&feature=related’]

Windows Mango per il Business

Mango Business

Attraverso l’aggiornamento, Windows vuole rafforzare la sua posizione anche nel segmento Business, dove Rim detiene ancora il primato. Sono state attuate soluzioni per semplificare e velocizzare le funzionalità del device: ad esempio, è stata confermata la modalità per comporre i messaggi di testo attraverso il riconoscimento vocale. Verrà migliorata la funzione Skydrive, per sintonizzare i contenuti Office che, ad esempio, arrivano tramite mail: la gestione dei file di Word, Excel  Powerpoint sarà più efficiente ed intuitiva.

Il futuro di Windows nel Mobile

A poche ore dalla presentazione italiana di Mango, il disegno di Microsoft è più chiaro: Potenziare globalmente l’universo mobile legato a Microsoft per entrare in competizione viva con Android, Apple e Rim.

  • In seguito all’accordo tra Microsoft e Nokia, La piattaforma Mango sarà disponibile su tutti i prossimi cellulari della casa finlandese
  • Con l’acquisto di Skype Microsoft potrà, tra le atre cose, creare un programma ad hoc per il suo mobile OS, dedicando funzioni speciali o esclusive
  • Windows Mango svolge un ruolo centrale per il futuro di Windows, perchè dovrà essere, da una parte, la base degli accordi presi finora e, dall’altra, un importante punto di partenza per fare product placement in un mercato ormai ben sezionato e con forti barriere all’accesso.

Riuscirà Mango a guadagnarsi un posto sul podio dei mobile OS? Staremo a vedere: le novità da scoprire sono ancora tante! Nel frattempo continuate a seguirci per gli aggiornamenti più importanti.