Social media metrics: ecco come misurare le attività sul web 2.0 [RICERCA]

Alla scoperta dei tanti indici di misurazione delle attività aziendali sui social media

Misurare il successo delle attività sui social media è sempre più importante per le imprese di qualsiasi dimensione, che impostano ormai frequentemente progetti web based (a proposito, se siete a corto di idee forse non avete letto i preziosi consigli di 8 internet guru internazionali!)

D’altra parte diventa anche fondamentale adottare una “filosofia” che permetta a manager e decisori di orientarsi facilmente nella grande quantità di metodologie quantitative e qualitative presenti.

La sfida diventa allora quella di scegliere i giusti indicatori, adeguati allo scopo e che apportino valore reale all’impresa.

In particolare, sono due le principali “famiglie” considerabili:

1) Metriche di misurazione che tengono conto dell’impatto finanziario;

2) Metriche di misurazione più concentrate sull’impatto non finanziario.

Per agevolare il processo di selezione, riproponiamo uno schema che riassume adeguatamente la maggior parte degli indici di misurazione esistenti.

La classificazione mostra come il ROI, il rapporto tra risultati e investimenti di cui abbiamo già discusso nell’articolo “Ma quanto mi costi? Sette linee guida per misurare il social media ROI”, sia solo una delle tante opzioni possibili. Ora finalmente potete averle (quasi) tutte, a portata di post!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?