IAR 2011: Italian Augmented Reality

Una giornata pensata per i curiosi, dedicata alle aziende ed aperta a tutti!

Se il buon giorno si vede dal web, a poche ore dalla pubblicazione del sito www.italianaugmentedreality.com, lo IAR 2011 poteva già contare su prestigiose segnalazioni e una crescente richiesta d’informazioni e iscrizioni.

Ninja marketing è stato tra i primi a investigare e visitare la vetrina del primo evento (o meglio il secondo, se si considera che lo IAR dello scorso anno) dedicato alla Realtà Aumentata, completamente realizzato in Italia.  Un evento che già dal claim, svela le sue intenzioni: “dedicato alle aziende. Pensato per i curiosi. Aperto a tutti”.

Nella giornata del 16 giugno, a Milano (nello spazio Torneria di via Tortona 32), si riuniranno in un solo luogo, le imprese e i settori della ricerca e della tecnologia più ricettivi all’innovazione, per incontrarsi finalmente con un mondo di utenti appassionati e di curiosi veri.

La mattina di IAR 2011 sarà IAR BUSINESS: sezione (riservata, su invito) dedicata a speech e workshop sugli ultimi trend tecnologici, come Realtà Aumentata, Geolocalizzazione, Internet degli Oggetti e tutte quelle tecnologie considerate oggi la chiave per rivoluzionare domani il modo di percepire la quotidianità, dagli aspetti privati a quelli propriamente lavorativi.

Il pomeriggio sarà IAR PEOPLE: votato all’intrattenimento attraverso l’innovazione. Oltre che al pubblico, tutto. The HUB Milano ci guiderà alla scoperta delle principali Startup della scena tecnologica italiana, per provare con mano i risultati di ricerche creative e proposte visionarie. Inoltre IAR PEOPLE ospiterà “Appquario”, il Contest per sviluppatori emergenti e immergenti e “Virtual Shop”, la riproduzione di un punto vendita interattivo in Realtà Aumentata in cui vivere l’esperienza di prova e/o acquisto di un “prodotto  “aumentato”.

La sera sarà IAR GEEK CULTURE: un aperitivo networking che diventa un party immaginato come un codice open source. Dall’invito aperto a tutti al look geek, corredato da accessori tecnologici e all’avanguardia. Per finire in musica con dj-set prestigiosi: spazi solitamente affini alla mondanità che diventano veicoli di una comunicazione alternativa. La tecnologia diviene costume, e infine style.

Spiegare la tecnologia non è questione di tecnica. L’obiettivo di Joinpad attraverso IAR 2011 è quello di mostrare un mondo di innovazioni e visioni strabilianti attraverso il linguaggio della condivisione e dell’intrattenimento. Nella maniera più creativa possibile. Convinti che promuovere la cultura dell’innovazione non significhi esercitarsi in retorica. Ma conoscere, apprendere, sperimentare. Superare limiti e pregiudizi.

E fargli la Festa.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?