iPhone 4 bianco ora o iPhone 5 dopo l'estate? [RUMORS]

Aspettando l??iPhone 5, il ??4 bianco? vede finalmente la luce!

Oggi giovedì 28 Aprile 2011 debutta l’ormai leggendario iPhone 4 bianco!  😀

Apple mette in vendita l’attesa variante albina di iPhone 4 dopo ben 10 mesi dalla sua prima uscita nella versione black (24 Giugno 2010) e a 9 mesi di distanza dal suo debutto italiano (30 Luglio 2010).

E se eravamo abituati alla classico debutto estivo dell’ultimo fiammante modello di iPhone, questa volta avremo (salvo sorprese dell’ultimo momento) un’uscita autunnale dell’iPhone 5 (sempre se si chiamerà così), a partire da settembre, come recentemente ha anche affermato la Reuters.

Mentre la curiosa strategia di marketing  messa in atto in merito all’iPhone 4 bianco, in giro di pochi giorni, ha fatto letteralmente impazzire i tanti fedeli appassionati del melafonino. In Italia, per esempio un paio di giorni fa, pure H3G ha voluto metterci del suo tramite i social network:

In genere  i sentimenti che si son scatenati sui blog tematici in merito a quest’ultima uscita del bianco iPhone sono dei più contrastanti: Si va da chi si è semplicemente sdegnato di un così inutile clamore per “un vecchio” ed identico iPhone 4, a prezzo pieno invariato; a chi invece (una considerevole percentuale) è pronto a vendere il suo vecchio iPhone 4 nero per seguire la moda del nuovo colore; e chi infine rimane indifferente, ansioso di acquistare esclusivamente il prossimo iPhone 5.

E se volessimo veramente considerare come siano sgattaiolati fuori, nei giorni scorsi in Europa (Italia compresa), diversi esemplari bianchi… Che sia stata una banale distrazione da parte di qualche imprudente impiegato negli store?
Una cosa è certa: Quel vecchio volpone di Steve Jobs gondola che è un piacere! :-)

Scherzi a parte, c’è da chiedersi seriamente per quale motivo l“iPhone 4 bianco” ha registrato un simile e clamoroso ritardo?

Ai geek, e non, erano note da tempo le leggendarie “piaghe d’Egitto” riscontrate per la vernice bianca difettosa, per le foto col flash rovinate dalla superficie esterna fin troppo chiara e per il sensore di prossimità che andava in tilt (sensore, che ora in maniera fin troppo evidente, salta subito all’occhio guardando con attenzione l’immagine ufficiale).

Jobs e Philip Schiller (vice presidente del worldwide product marketing di Apple) rispondono vagamente a questi interrogativi sul sito di All Things Digital in cui non ci dicono nulla di più di quello che già sapevamo.

Noi Ninja di rimando vi riportiamo questa originale battuta di Schiller: “.. come gli esseri umani dalla pelle chiara, anche gli iPhone bianchi hanno bisogno di un po’ più di protezione dai raggi UV del sole”.

E ritornando all’iPhone 5, quest’ultimo non sarà presentato (come forse alcuni potevano immaginare) al prossimo importante evento di casa Apple: il “WWDC – World Wide Developer Conference” del 6-10 Giugno 2011 a San Francisco.

I conti tornano dopotutto, se stiamo considerando una voluta logica strategica nel posizionamento autunnale del futuro melafonino.

In questo quadro generale combaciano perfettamente, come tasselli di un puzzle, le recenti rivelazioni accidentalmente uscite (?) da Howard Stringer (CEO di Sony) riguardo le forniture dei sensori ottici specifiche per iPhone 5, che subiranno dei ritardi a motivo dei gravi danni subiti dal terremoto nelle fabbriche in Giappone.

La fotocamera posteriore da 8 MegaPixel, targata Sony, è quindi più di un rumor?

Inoltre, nell’iPhone 5 chissà se vedremo la scomparsa  del pulsante home (come nell’immagine), abbinato ad un display da 4 pollici.. Potremo forse avvantaggiarci della tecnologia con display OLED, e avremo per di più uno spessore più sottile insieme ad una cover posteriore metallica, montando in anteprima iOS 5? Per non parlare se sarà subito disponibile il modello bianco (o uscirà anche questo 10 mesi dopo?) E se ci si avvantaggerà della tecnologia di pagamenti NFC, sarà anche supportata la rete di ultima generazione 4G LTE?
Per tutte queste curiosità, e molto altro ancora, lo scopriremo in questi mesi.. Ma quasi tutti ci aspettiamo di ritrovare per certo lo stesso chip dell’iPad 2, il dual-core A5 Apple, compresi i francesi di Nowhere Else che per semplificarci la vita hanno creato questa interessante e “rumor-realistica” infografica:

 

Scritto da

Nathan Gangi

Come grande appassionato di comunicazione online, dei social media e delle nuove tecnologie.. ama definirsi un "Community Media Manager", dividendosi tra attività tematiche ... continua

Condividi questo articolo


Segui Nathan Gangi .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it