LEGO, un'intera Brooklyn costruita nel salotto

Adele Savarese

Chief Content Officer Ninja Academy

Mattoncino dopo mattoncino, Jonathan Lopes vuole ricostruire Brooklyn nel suo salotto di poco più di 37 metri quadri. Più di 4 anni di lavoro per ricreare il più fedelmente possibile i posti che vede ogni giorno camminando per la sua città. “E’ una sfida ottenere certe estetiche con i limiti di un mattoncino: tento di ottenere un risultato più autentico possibile”. Uno sforzo non da poco visto che Lopes si considera un purista dei LEGO, non dipinge e non ne altera i mattoncini.

L’unico strumento è la creatività per raggiungere l’effetto desiderato… più mezzo milione di pezzi LEGO tra cui scegliere :) L’ambientazione è quasi finita, ma tra i prossimi progetti c’è anche la replica de L’Ultima Cena!

Trovato qui

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Adele Savarese

Chief Content Officer Ninja Academy

Nasce a Los Angeles nel 1984, stessa annata dello spot "1984". Va a vivere ad Huntington Beach, detta Surf City USA, ed ogni venerdì va a Disneyland. Si trasferisce a Napoli a 5 ... continua

Condividi questo articolo


Segui Aiko su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it