M&M's e Find Red: la caccia al tesoro diventa virale [SPECIALE WEBBY AWARDS]

C'è chi va in cerca di M&M's per le strade di Toronto, e c'è chi va in cerca dei Webby con le proprie campagne. Find Red mette tutti d'accordo.

Vita sedentaria e troppa cioccolata fanno male? Così dicono, ma intanto Karen B. sfreccia su una Smart coupè rossa fiammante proprio grazie a dei cioccolatini. Curiosi di sapere come ha fatto?

Lo scorso Novembre è partita Find Red, l’ultima campagna targata M&M’s. Lo scopo era rintracciare la celebre caramella rossa, nascosta chissà dove per le vie di Toronto. Il tutto online, comodamente seduti a casa, con solo un paio di clic su Google Street View (alla faccia della vita sedentaria). Grazie ad un’apposita applicazione sviluppata con la tecnologia Google, dal sito M&M’s si potevano setacciare 630km quadrati di strade cittadine, dando la caccia agli oltre 100 indizi disseminati quà e là e cercando di raggiungere i tre checkpoint/nascondigli prima degli altri cacciatori.

Il contest ha riscosso un successo immediato tanto che, nonostante il perimetro di gioco fosse enorme, la vincitrice è stata proclamata dopo poco più di un mese! Applauso dunque per M&M’s Canada che, puntando sul web, da Facebook a Foursquare, fino Youtube, è riuscita a trasformare la classica caccia al tesoro in un evento virale e un-conventional. I Webby Awards sono all’orizzonte. I nostri eroi ne usciranno vincitori?

 

Scritto da

Angelo Di Pietro

Da bambino, il piccolo Kojiro non avrebbe mai immaginato di diventare un giorno un temibile ninja. Gli eccessi della gioventù, corrotta da uno spinto fancazzismo, lo ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Kojiro Sasaki .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it