International Politics: la politica all'estero fatta con le apps!

Nuove Frontiere dei Politica Partecipativa

Si avvicina la data del corso di specializzazione Politica 2.0 e noi della redazione mobile suggeriamo un altro approfondimento sull’argomento. Mentre in un articolo precedente vi avevamo parlato delle apps dei politici e delle pubbliche amministrazione del Bel Paese – leggi qui -, ci sembra interessante dare uno sguardo anche a ciò che accade all’estero.

In Europa
In Inghilterra le ultime elezioni si sono combattute con app graficamente ben fatte. I tre partiti, laburisti, conservatori e liberaldemocratici avevano ognuno una propria app disponibile per iPhone. Per l’app dei conservatori,  The conservatives è stato introdotto lo swing -o-meter, un dispositivo grafico che mostra l’oscillazione da un partito all’altro durante la campagna elettorale semplicemente oscillando a destra il proprio iDevice. Pare che gli inglesi ci si siano divertiti parecchio! Qui potete leggere una review che confronta le tre apps con alcuni screenshots, perchè al momento è disponibile e solo sull’apple store inglese, iCampaign, l’app del partito laburista.

In Francia invece è da quest’annno disponibile l’app free ufficiale della Presidenza della Repubblica per iPhone e iPad Elysee, che oltre a fornire i contenuti del sito ufficiale elysee.fr, contiene anche una cartina geografica con tutti gli spostamenti di Nicolas Sarkozy in Francia e nel mondo.

Negli U.S.A.
Negli Stati Uniti si sa che il trend l’ha inaugurato il presidente Barack Obama con l’apps gratuita per iPhone e iPad Organizing for America. Eppure, come fa notare Federica Colonna nella sua rubrica lo Spazio della Fede di Spazio della Politica, persino Obama è ormai obsoleto. Un tal Larry Gonzales, candidato in Texas ha promosso Larryfor52, su Apple Store. Approfondite leggendo qui.

Intanto il partito repubblicano, dopo la vittoria dei democratici, non è rimasto a cuccia – è proprio il caso di dirlo: il deputato Darrell Issa ha presentato per iPhone, iPod Touch e iPad GovWatch, un’applicazione free per diventare Watchdog, cani da guardia, dell’operato del congresso.

Ecco tutte le apps di cui vi abbiamo parlato:

iCampaignElyseeBarack Obama | Organizing for America

Larry Gonzales - For Texas State Representative District 52GovWatch

FAQ: Futuro, Accessibilità, Quorum secondo la Politica 2.0
In conclusione abbiamo qualche domanda da proporvi come spunto soprattutto per coloro che parteciperanno al nostro corso 😉

1) I nuovi orizzonti della politica su Mobile modificheranno gli scenari di contrapposizione delle lobbies?
2) Quali servizi offriranno le Pubbliche Ammnistrazioni in apps? Quali e quanti saranno veramente utili?
3) L’informazione Mobile farà parte del “quarto potere” insieme ai più tradizionali mass media o definirà un “quinto potere”?
4) E’ possibile pensare ad una democrazia dal basso a suon di tweet, touch e buzz?