Facebook per i blogger [HOW TO]

Guida per bloggers alla ricerca di lettori, visualizzazioni e gloria eterna. Da Facebook alla conquista del mondo.

facebook per blogger

Quando si apre un blog, all’inizio è sempre deprimente. Specialmente se siete dei neofiti – anche se ormai è raro trovarne – potreste essere assaliti dallo sconforto dovuto all’assenza quasi totale di commenti. Che porta a pensare che a nessuno importi di voi e del vostro povero blog. E proprio mentre sul punto di “suicidare” il blog, ecco che un angelo – o un ninja – vi spiegano l’importanza delle statistiche. Se usate WordPress, le scoprite quasi subito. Chi utilizza altre piattaforme in genere si affida a Shinystat, utilizzandone la versione free.

Perchè questa premessa? Quando iniziamo a parlare di Facebook e di quello che può fare per il mio blog? Queste cose le so già” è sicuramente quello che state pensando.
Se questa premessa vi ha solo fatto spazientire, siete sulla strada giusta: vi state trasformando da semplici grafomani romantici a veri e propri Scrooge ossessionati dal numero di visualizzazioni e visitatori.

Se volete sfruttare i vostri contatti Facebook per aumentare la vostra audience non basta certo condividere sporadicamente i post sul vostro profilo personale. Vi serve assolutamente una fapage. E un logo come si deve. Perchè l’immagine che vi rappresenta su Facebook non può essere casuale e un logo va studiato necessariamente.Quando ne avrete uno, potrete procedere – non c’è nulla di più fastidioso di una fanpage con il punto interrogativo nel frame dedicato all’immagine. Ma non è questo l’unico strumento. Ecco step by step cosa fare per promuovere il vostro blog.

facebook per blogger

FANPAGE. Per crearne una basta andare su facebok.com/pages e procedere come se si trattasse di un profilo. Potete sfruttare la nuova visualizzazione – simile in tutto e per tutto a quella dei profili personali – per personalizzare al massimo il vostro spazio attraverso le cinque foto che vengono visualizzate sotto l’intestazione. Create 5 immagini “composte” – 97×68 pixel è la dimensione ideale – per comporre messaggi o mosaici. L’effetto è assicurato.

Ma al di là dell’immagine, la fanpage è fondamentale perchè i fan visualizzeranno gli aggiornamenti e i link che pubblicherete direttamente nello stream della loro homepage: questo facilita moltissimo l’interazione e stimola la visualizzazione del contenuto. Vi accorgerete molto presto che post privi di commenti sul blog sono in realtà commentatissimi su Facebook. Una bella soddisfazione e un ottimo feedback sul gradimento dei contenuti.

Grazie alla fanpage, inoltre, potrete vedere quante volte è stato condiviso un singolo link: un altro ottimo strumento per verificare i feedback che hanno i singoli argomenti.

Una pecca. Ovviamente è importante invitare i propri amici a diventare fan.  Le nuove impostazioni di Facebook non consentono a chi non è amministratore della pagina di suggerire la stessa agli amici. Potete ovviare a questa situazione contattando i vostri amici più fidati: rendeteli amministratori per una decina di minuti, cosicchè anche loro possano invitare i loro amici.

facebook per blogger

STATISTICHE. La fanpage è la gioia dei bloggers drogati di statistiche: grazie alla funzione Insights avrete contezza di quante volte un contenuto è stato visualizzato sulle home dei vostri amici. Per visualizzazione, in questo caso, si intende il numero di volte che il post è comparso nel news stream dei vari utenti facebook. E non solo. Con questo tool avrete un quadro chiaro del vostro pubblico suddiviso per area geografica, fasce d’età, numero di interazioni e gradimento dei vari contenuti – audio, video e testo. Utilissimo per aggiustare il tiro se puntate ad essere un opinion leader nella vostra città o tra i vostri coetanei.

 

WIDGET. Sono sostanzialmente tre quelli principali, che potrete utilizzare a piacimento, ma sempre tenendo conto del codice supportato dalla vostra piattaforma di blogging.

facebook per blogger

Fan box: Comodissimo widget da posizionare in una delle sidebars del blog. Permette ai vostri lettori di diventare fan del blog su facebook senza lasciare la pagina. Il box mostra quanti sono i likers e l’ultimo aggiornamento postato sulla pagina. Gli utenti possono cliccare su “mi piace” e continuare tranquillamente la navigazione sul blog.

Facebook connect. Più che uno strumento utile alla promozione in senso stretto, è una grande comodità per gli utenti del vostro blog, che non dovranno inserire credenziali d’accesso per poter commentare i post. Questo widget consente di mantenere la propria “facebook identity” mentre si surfa sul web.

Che ritorno ne avete voi? Semplice. Tutto quello che gli utenti faranno sul vostro blog – like, commenti e quant’altro – apparirà sul loro profilo Facebook. E di conseguenza nello stream dei loro amici. Ottimo sistema per amplificare al massimo la vostra creatura.

facebook per blogger

Facebook comment box. Questo widget vi permette di inserire un box nel quale i visitatori possono inserire dei commenti, che verrano postati nei loro profili. È utile perchè permette la moderazione e la possibilità di replica al singolo commento direttamente dal vostro profilo Facebook. Ovviamente il tutto finirà sotto gli occhi degli utenti del social network: altra ottima cassa di risonanza per il vostro blog.

Per installare sul vostro sito questi giocattolini social dovete masticare un minimo di codici e sapere dove “mettere le mani” per evitare disastri. Potete procedere per tentativi, aiutandovi con delle guide, durante la notte. Così pochissimi utenti vedranno cosa state combinando e potrete fare pasticci in tranquillità. E poi si sa che le ore notturne sono le preferite dai ninja!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?