Notizia shock: le auto volanti esistono!

Sembra un po’ l’automobile dei Ghostbusters con le ali, ha quattro ruote, vola davvero e si potrà veramente comprare.

Nel corso di quest’anno la compagnia americana Terrafugia (dal latino: fuga dalla terra ferma, nomen omen) produrrà la Transition Roadable Aircraft, a tutti gli effetti un’auto volante. Costerà tra i 150.000 e i 190.000 Euro, e sperano di venderne un paio di centinaia all’anno.

La società, finanziata in parte anche dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d’America, lavora in silenzio sul progetto sin dal 2006, ma sembra pronta a far partire le vendite. I proprietari delle Transition, ovviamente, dovranno avere effettuato almeno 20 ore di volo prima di poter spiegare le ali (letteralmente, le ali sono pieghevoli) e librarsi in aria, ma chi l’ha provata sostiene che è molto facile da pilotare. Era un colonnello dell’aeronautica, quindi immagino che la sua affermazione andrebbe presa con le molle, nel caso  che un civile la acquistasse.

Riguardo alle specifiche tecniche: avrà un’autonomia di volo di circa 650 Km ed una velocità massima di circa 180 Km/h, diciamo quindi che si potrebbe andare da Roma a Milano in circa quattro ore, a patto di non trovare troppo traffico aereo.

Non mancano nemmeno gli accessori: la cabina e il cruscotto hanno controlli touch screen e c’è spazio per una valigia nel vano cargo. Con le ali chiuse può essere parcheggiata in garage e il rifornimento è possibile a qualsiasi stazione di servizio, visto che utilizza della normalissima benzina come carburante.

Ah, ha anche dei paracaduti integrati, ma non stiamo a sottilizzare! Magari non avrà moltissimo successo, ma è caduto il mito delle auto che volano…

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?