Spreaker: la social web radio che dà la parola a tutti! [SOCIAL TRENDS]

La Social Web Radio e gli User Generated Contents

Spreaker: la social web radio che dà la parola a tutti!Il progetto è interessante: creare una vera e propria social web radio, così come la definiscono gli ideatori. E i numeri delle persone coinvolte e dei canali social attivati per creare e gestire la community di appassionati stanno dando loro ragione: quasi 3600 fan della pagina Facebook ufficiale, circa 1000 di quella italiana. 800 follower su Twitter, 1 canale YouTube, 1 blog, 1 forum, e chi più ne ha più ne metta!

Stiamo parlando di Spreaker, social web radio nata nel 2009 e che si presenta così:

“L’idea alla base del progetto è quella di dare a tutti la possibilità di fare sentire la propria voce, ricreando lo spirito delle radio libere anni ’70: non solo programmi registrati da DJ professionisti ma show nati dal basso, dalle persone comuni.”

Spreaker riesce a concentrare tutti i vantaggi di una web radio (maggiore copertura territoriale, mancanza di disturbi e rumori di fondo, semplicità d’uso), migliorando contemporaneamente il grado di interattività grazie alla possibilità per gli utenti di creare in prima persona contenuti e programmi di varie tipologie: entertainment, talk radio, dirette sportive, etc. Il tutto in maniera completamente gratuita e potendo contare su un ricco database musicale!

“Spreaker è una social web radio dove tutti i programmi sono creati dagli utenti.”

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=XHhqXPeYrBE&feature=player_embedded’]

Questa nuova piattaforma non è interessante solo per gli user, ma anche per le aziende: ogni show è infatti intervallato da messaggi pubblicitari altamente personalizzabili in funzione dei diversi profili degli ascoltatori. Buone notizie anche per i marketer, dunque!

Siete curiosi di provare Spreaker e diventare protagonisti di questa radio 2.0? Allora eccovi subito alcuni contatti:

info@spreaker.com

Sito

Blog

Facebook

Twitter

{noadsense}