Con Zzub e Upim POP in the city i clienti diventano prosumer [BUZZ MARKETING]


Dopo l’iniziativa del crowsourcing del logo su Zoppa e le inaugurazioni degli store Upim Pop di Roma e Milano dedicate alla Pop Art, Upim POP in the City continua a rinnovarsi, lanciando un contest con la community di ZZUB. Ma vediamo di cosa si tratta:

Upim Pop in the city ha scelto la community di ZZUB per decidere quali prodotti popoleranno i nuovi negozi!

Per la prima volta in Italia, voi clienti sarete i veri protagonisti dello shopping: potrete aiutare Upim POP in the City a far evolvere i punti vendita secondo i vostri gusti, decidendo quali brand e servizi avranno spazio all’interno dei negozi.

Lo scambio è alla pari! Il cliente non deve far altro che iscriversi a ZUBB e fare passaparola dell’iniziativa che permetterà di diventare Upim Opinion e votare i prodotti preferiti che faranno guadagnare punti UpiMoney spendibili nei negozi.
I punti vendita Upim evolveranno così a seconda dei gusti del cliente che deciderà quali brand e servizi avranno spazio all’interno dei negozi.

Volete sapere come fare a sfruttare questa opportunità? Noi Ninja siamo sempre molto generosi e vi segnaliamo il link a cui collegarvi entro il 31/01/2011 per non perdere questa meravigliosa opportunità. Buon BUZZZZ a tutti!

{noadsense}

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?