Social Media e Mobile Marketing: il ninja candy di Stefania Zizzi #Ninjacademy

Sono davvero pochissimi i posti ancora disponibili per partecipare al corso di specializzazione in Social Media & Mobile Marketing powered by Ninja Academy che si terrà a Milano il 21 e 22 gennaio! Il corso sarà tenuto da tre Ninja Master d’eccezione: Mauro Rubin (CEO di Joinpad), Simone Tornabene (CMO di Viralbeat) e Alex Giordano (Strategic Planner di Ninja LAB).

Come sapete il Ninja Candy è terminato: la candidatura più bella/interessante/creativa vincerà un ingresso gratuito al Corso, ma tutte verranno pubblicate nella home page di Ninja Marketing e nella sezione Mobile di Ninja Marketing.

In attesa di sapere chi sarà il vincitore di questo Ninja Candy, ecco la candidatura che Stefania Zizzi ha pubblicato sul blog Zelda Roc e ci ha segnalato alla pagina fan di Ninja Academy su Facebook!

Candy, oh Candy…

Ho da poco acquistato un Galaxy Tab. L’idea iniziale era di acquistare un Iphone, ma quando ho visto questo tablet, che funziona anche come telefono (certo, non è proprio comodissimo da appoggiare all’orecchio:)), non sono riuscita a scacciare il desiderio che diventasse mio. Grazie ad un’imperdibile offerta natalizia con abbonamento internet 24/7, ora è nelle mie mani. Per quanto mi riguarda, vista la mia nerditudine, questo mobile ha un difetto spesso accomunato alle belle donne: è pericoloso. Pericolo n°1: passo gran parte della giornata sul web, sia per lavoro che per passione. Adesso che posso essere connessa mentre sono fuori casa rischio di farmi investire anche da un tram a passo d’uomo. Pericolo n°2: le applicazioni. Con Foursquare e Facebook Places penso sempre a geolocalizzarmi. Come farò a evitare gli spasimanti? :D Pericolo n°3: non avrò più scuse del tipo “non ero in casa”. Chi mi conosce sa che ormai, anche se mi invia una mail, posso leggerla ovunque. Pericolo n°4: a forza di multi-touch, cercherò di spegnere chi parla troppo con due click. Pericolo n°5: l’omino verde di Android potrebbe diventare il mio nuovo amico immaginario.

Considerato il fatto che posso usarlo come cellulare, ovviamnete con le cuffie :) , se una conversazione telefonica mi annoia sarà molto più semplice accompagnarla a una bella navigata su Facebook. Sono incastrata se mi viene proposta una videochiamata. Il problema grandezza non mi preoccupa, anche la borsetta più fashion riesce a contenerlo. Ho i miei blog personali sempre a portata di mano grazie all’applicazione WordPress e questo mi piace, molto. La tastiera non è agevolissima da usare, ma di certo non scriverò i miei testamenti dal mobile. A meno che il robottino verde non inventi un nuovo tipo di riconoscimento vocale. Per tutto il resto, io voglio e devo vincere il Ninja Candy per il corso in Social Media e Mobile Marketing della Ninja Academy perché i markettari Ninja sono la mia guida già da tempo, perchè li voglio conoscere di persona, perché come una combattente ninja mi sono arrampicata su un trullo per verificare il grado di connetibilità del mio nuovo tablet phone. E dopo aver trovato il Trullo Sovrano, ho finalmente potuto scrivere questo post :)

A Zelda piace: connettersi con i ninja del web per apprendere segreti ed acrobazie della comunicazione virale e cavalcare con disinvoltura le onde della rete.

***

In bocca al lupo Stefania! ;-)

ARTICOLI CORRELATI

Social Media e Mobile Marketing: il ninja candy di Gianluca Scardino #Ninjacademy

Social Media e Mobile Marketing: il ninja candy di Riccardo Rodella #Ninjacademy

Social Media e Mobile Marketing: il ninja candy di Claudia Consalvo #Ninjacademy

Social Media e Mobile Marketing: il ninja candy di Chiara Tempestini #Ninjacademy

Social Media e Mobile Marketing: il ninja candy di Daniele Biolatti #Ninjacademy

Commenta

adv
Corso Intensivo in Non-Conventional & Viral Marketing